Rosarno: il mercatino e un Concerto danno il via alle festività

0
388

Mercatino di Natale

ROSARNO – Il Natale rosarnese è ufficialmente iniziato nella giornata di ieri, grazie a due eventi degni di nota: Il mercatino natalizio, organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Arci, svoltosi presso il Palazzetto dello Sport (dalle 10,00 alle 21,00) ed il concerto dell’Orchestra Sinfonica della Piana, andato in scena presso la Chiesa Arcipretale “S. Giovanni Battista” (dalle ore 20:00).

L’obiettivo preposto dall’amministrazione e dalle associazioni coinvolte è stato quindi centrato in pieno: offrire una domenica di gioia all’intera comunità che facesse da apripista alle attività festive cittadine e che riempisse, nel migliore dei modi, la prima domenica post immacolata.

Entrando maggiormente nel dettaglio dell’organizzazione, va detto che il Mercatino di Natale avrebbe dovuto aver luogo nella centralissima Piazza Valarioti, ma, a causa del cattivo tempo, è stato infine allestito all’interno del “Palafamurro”.

La manifestazione  ha raccolto, oltre agli stand di varie associazioni rosarnesi (Nuovamente, Croce Rossa, Scout 1 su tutte), 30 espositori di artigianato, antiquariato, degustazioni di prodotti tipici, articoli da regalo, oggetti d’arte, dolciumi, decorazioni e addobbi, il tutto allietato da un’area giochi per bambini ed intrattenimento musicale.

«L’idea – hanno spiegato gli organizzatori – era quella di far acquistare “qualcosa di nuovo dal gusto antico”, qualcosa di unico, realizzato dalle mani sapienti dei nostri artigiani ed artisti locali in modo da aiutare l’economia della nostra terra e più precisamente le nostre famiglie».

Una volta terminati gli acquisti natalizi, i cittadini hanno potuto concludere la giornata prendendo parte al consueto incontro musicale con i ragazzi dell’Orchestra Sinfonica Giovanile della Piana, offerto dall’amministrazione e dall’arcipretura “San Giovanni Battista in collaborazione con l’Associazione Culturale “Musica Insieme” di Gioia Tauro.

I giovani musicisti della Piana di Gioia Tauro, «hanno allietato gli spettatori eseguendo musiche di L. Van Beethoven, J. S. Bach, G. F. Haendel A. Piazzolla W. A. Mozart, M. Frisina C. Franck, e per finire il brano I will follow him, tratto dalla colonna sonora del film Sister Act, scritto da J.W.Stole – Del Roma, il tutto accompagnati dal Coro Polifonico “Gaudium”, dall’ospite Tenore Giuseppe Arena e diretti dal Direttore Ferruccio Messinese in seno all’Orchestra dal giugno 2012.

Francesco Comandè