Porto di Gioia: Sequestrati 54 kg di cocaina

0
413
foto da archivio
foto d'archivio

GIOIA TAURO – Cinquantaquattro chili di cocaina per un valore di circa tredici milioni di euro. Sono questi i numeri del sequestro effettuato dai militari della Guardia di Finanza e dai funzionari dell’ufficio dogane al porto di Gioia Tauro.

La droga era nascosta in un container che trasportava fave di cacao, proveniente dal Sud America e destinato in Spagna.

La cocaina, suddivisa in quarantacinque panetti  è stata individuata durante un controllo effettuato con l’ausilio di specifici scanner.

L’inchiesta che ha portato al sequestro è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria con la Procura della Repubblica di Palmi.