Polistena, Luciano Tigani mette in mostra la sua natura

Al vernissage, ospite d'onore Daniela Rambaldi, figlia del famoso effettista Carlo creatore di E.T.

0
530

Si terrà dal 7 all’11 gennaio prossimi la personale di pittura battezzata “La mia natura” dell’artista Luciano Tigani allestita presso la storica corte nobiliare del settecentesco palazzo Avati a Polistena. Un evento preparato con cura dal pittore polistenese e che avrà come madrina d’eccezione l’imprenditrice e stilista Daniela Rambaldi figlia di Carlo Rambaldi – creatore di E.T. e mago degli effetti speciali del cinema mondiale che ha annoverato tra le sue collaborazioni, oltre i famosi King Kong (1976), Alien (1979) e E.T. l’extra-terrestre (1982) che gli valsero gli Oscar, pellicole altrettanto famose come Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977), Dune (1984), Rage, furia primitiva (1988) – impegnata a portare avanti la divulgazione dell’opera di suo padre attraverso la Fondazione che ne porta il nome. Al vernissage del 7 gennaio interverranno, per l’occasione, anche Giovanni Laruffa, responsabile della Libera Università di Polistena, Piero Cullari, presidente dell’associazione Girolamo Marafioti e Fabio Auddino, docente di storia dell’arte. Nel corso dell’evento Tigani consegnerà all’ospite d’onore una opera appositamente creata che sarà acquisita come donazione dalla stessa Fondazione.