Home Prima Pagina Palmi, violenza su un cagnolino randagio

Palmi, violenza su un cagnolino randagio

0
Palmi, violenza su un cagnolino randagio

Arriva ancora una volta da Palmi, località Sant’Elia, l’ennesima storia di maltrattamenti ad un cagnolino randagio.

Il cucciolo, dolorante, è stato trovato ieri pomeriggio con un ferro conficcato con forza dentro la gengiva, incastrato ad uncino e agganciato all’esterno della bocca.

Dal dolore, il cucciolo non riusciva a deglutire ed aveva difficoltà anche a respirare.

È stato subito segnalato ai volontari che lo hanno soccorso ed hanno praticato l’anestesia totale, rischiosa ma necessaria per estrarre il ferro.

L’operazione è durata diverse ore ma alla fine è riuscita; ora il cucciolo sta meglio, per fortuna, ma ha un evidente buco.