HomeCronacaPalmi: Vento del Nord, le richieste del PM

Palmi: Vento del Nord, le richieste del PM

Pubblicato il

PALMI – Il Pubblico ministero di Reggio Calabria, Giovanni Musarò, al termine della requisitoria di ieri in Tribunale a Palmi, dinanzi al quale si sta celebrando il processo “Vento del nord”, che vede sotto accusa alcuni esponenti della cosca Bellocco di Rosarno, ha chiesto 17 anni di reclusione per Francesco Bellocco, 15 anni per Rocco Bellocco e 14 per Antonio.

Il prossimo 7 novembre terminerà il processo di primo grado; il collegio che giudicherà i tre imputati (Capone presidente, Ciollaro e Spedale a latere ha stabilito che quel giorno infatti ci saranno le arrenghe delle difese: Guido Contestabile e Vittorio Pisani per Antonio Bellocco, unico imputato detenuto; Adele Manno e Nicola Rao per Francesco Bellocco, tutt’ora latitante, e Vincenzo Borgese e Contestabile per Rocco Bellocco, giudicato a piede libero.

Il processo prende il nome da un’indagine coordinata dalla Dda di Reggio Calabria e condotta dalle Questure di Reggio Calabria e Bologna, terminata con l’arresto di diversi soggetti.

L’operazione “Vento del nord”  è iniziata nel 2009 ed è considerata proseguzione di una precedente, “Rosarno è nostra”, iniziata nel 2008.

i.p.

Ultimi Articoli

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Oppido, aumento della Tari. L’opposizione insorge in aula: «Inaccettabile la scelta dell’amministrazione»

Il consigliere Margherita Mazzeo critica anche la scelta di nomina di un assessore tecnico esterno

Controlli della Polizia nella Piana, 11 denunce e sanzioni per 15mila euro

Particolare attenzione è stata prestata ai veicoli in transito nelle zone della movida

Avrebbero usufruito del bonus facciate senza aver realizzato i lavori: due persone ai domiciliari e 1,6 milioni di euro di beni sequestrati

L'operazione della Guardia di Finanza è stata coordinata dalla Procura di Palmi