HomePoliticaPalmi, Ranuccio lascia l'incarico alla Regione. «Il mio è un gesto di...

Palmi, Ranuccio lascia l’incarico alla Regione. «Il mio è un gesto di coerenza»

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo un’attenta riflessione e in coerenza con quanto detto e praticato negli ultimi tempi, assodato ormai che la mia candidatura è volutamente espressione di una coalizione civica, ho deciso di rinunciare al rapporto tecnico professionale di collaborazione con il Consiglio Regionale della Calabria.

Fermo restando il rapporto personale di stima e ammirazione che mi legava, mi lega e mi legherà al Presidente e amico Nicola Irto, ho ritenuto opportuno dare dimostrazione di piena autonomia rispetto alle logiche partitiche – peraltro da me ripudiate a livello locale – per compiere un gesto di assoluta coerenza rispetto agli ideali miei e di quanti mi sostengono.

Tale decisione, che comunque non intaccherà la sintonia, la vicinanza ed i buoni rapporti con i vertici istituzionali della regione Calabria, che sono di fondamentale importanza al fine di ben amministrare, oltre a smorzare becere strumentalizzazioni, sarà l’ulteriore e spero definitiva garanzia che la nostra squadra, fatta di persone perbene, nuove e credibili, non ha vincoli o compromessi di nessun tipo, con nessuno, tantomeno con questo o quel partito.

La collaborazione e la sinergia con il governo metropolitano e regionale, che non possono essere trascurate da un’amministrazione locale che voglia ben operare in favore dei concittadini, dovranno comunque costituire un punto di forza per poter garantire alla città di Palmi finanziamenti, interventi e, in generale, attenzione e vicinanza che, per una terra come la nostra, costituiscono un ausilio indispensabile.

Per quanto su esposto quindi, nelle prossime ore procederò alla formalizzazione delle mie irrevocabili dimssioni.

Ultimi Articoli

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale