HomeCulturaPalmi: all'Istituto Agrario un evento di formazione sull'olio d'oliva

Palmi: all’Istituto Agrario un evento di formazione sull’olio d’oliva

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:

Concluso a Palmi, presso la locale Scuola Agraria, l’evento di formazione per assaggiatori di olio vergine di oliva.

Il corso, organizzato dall’APOR di Gioia Tauro con la collaborazione di PrimOlio, attraverso cinque giorni “full immersion” di lezioni teoriche e pratiche, ha avviato trenta appassionati al piacevole mondo dell’analisi sensoriale dell’olio di oliva.

Come dichiarato da Rocco Rotolo – Presidente APOR – “attraverso questo corso, finanziato con fondi dell’unione Europea e dell’Italia, si è colta l’occasione per coinvolgere trenta appassionati (studenti, tecnici, frantoiani, professionisti e ristoratori) e consentire loro di acquisire un primo livello di “conoscenze” nel settore dell’olio di oliva”.

“Frequentare un corso come quello appena concluso non basta, ci riferisce Carmelo Orlando – Capo Panel di PrimOlio – per diventare assaggiatore. Si tratta appunto di un “primo livello” che, da solo, non è bastevole per formare un buon “assaggiatore di olio”.

Sicuramente il secondo passo sarà quello di frequentare le attività di un comitato di assaggio, in modo da affinare la tecnica e approfondire le nozioni inerenti il complesso mondo dell’analisi sensoriale. Ricordo, continua Orlando, che soprattutto nel caso della formazione di assaggiatori professionisti di olio di oliva non occorre solamente osservare il disposto legislativo che parla di “attestazione dell’idoneità fisiologica” e frequenza di “venti sedute di assaggio”, ma vale la consolidata tecnica della “formazione continua”, che possa portare il futuro assaggiatore nelle condizioni di esercitare, con professionalità, il proprio ruolo all’interno di un panel.

Curiosità e continua ricerca di nuovi stimoli, dovrà quindi caratterizzare la vita, professionale, di questi nuovi trenta “ambasciatori” dell’olio di oliva”.

Atto finale del corso di formazione sarà la consegna degli ambiti diplomi, che avverrà nel corso del convegno conclusivo che l’APOR ha organizzato per la prima decade di marzo 2012, sempre presso le strutture dell’Istituto Agrario di Palmi.

Dr Antonio G. Lauro

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Anche a Melicucco il muro della memoria per le vittime del covid

Un muro bianco riempito di cuori rossi per ricordare chi, nel tristemente famoso periodo...

Al Gentile di Cittanova “Alfabeto delle emozioni” di Stefano Massini

Lo spettacolo è in programma sabato 2 marzo

L’Arma dei carabinieri tra gli alunni della scuola primaria per dire insieme no al bullismo

I militari hanno incontrato gli studenti del "Marvasi-Vizzone" di Rosarno nell'ambito del progetto "Cultura della legalità"