Maltrattava la ex moglie: ai domiciliari un 37enne di Palmi

L'indagine della Polizia di Stato è partita dalla denuncia della donna

0
1886

Un uomo di 37 anni di Palmi, ritenuto responsabile di maltrattamenti nei confronti della ex moglie di 25 anni, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Palmi su ordinanza emessa dal Tribunale. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari.

L’uomo avrebbe più volte minacciato, percosso ed ingiuriato la donna, anche in presenza del figlio minore ed avrebbe anche avuto comportamenti irriguardosi e di sopraffazione nei confronti degli ex suoceri.

L’attività degli investigatori della Polizia di Stato è scattata grazie alla denuncia della giovane vittima e quanto accertato ha consentito di ottenere gli indizi sufficienti affinché  potesse essere emessa la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del 37enne di Palmi.

Si tratta della sesta attività di indagine in materia di violenza sulle donne condotta positivamente dal personale del Commissariato di Polizia di Palmi dall’inizio dell’anno, che dimostra l’elevata attenzione che la Polizia di Stato presta al fenomeno della violenza di genere e stalking ed anche frutto della campagna informativa avviata da circa due anni dalla Polizia di Stato, che vede l’impiego nelle piazze del camper con un’équipe multidisciplinare composta da operatori specializzati della Polizia di Stato e dei Centri Antiviolenza.

Un’iniziativa finalizzata a prevenire e contrastare il fenomeno della violenza di genere fornendo informazioni anche sugli strumenti giuridici a disposizione delle vittime, nel fermo convincimento che la prevenzione e l’informazione sono gli unici strumenti in grado di bloccare sul nascere ogni forma di violenza nei confronti delle donne.