HomeCronacaMalore mentre è in fila alla posta: morto un uomo a Palmi

Malore mentre è in fila alla posta: morto un uomo a Palmi

Pubblicato il

Tragedia a Palmi, nell’ufficio postale di via Cesare Battisti, dove un anziano ha avuto un malore improvviso ed è morto.

Erano le 14 circa di questo pomeriggio; l’uomo, un 80enne di Palmi, si trovava allo sportello e stava eseguendo delle operazioni, quando improvvisamente ha avvertito un malore e si è accasciato.

Immediatamente gli utenti che si trovavano all’interno dell’ufficio, ed il personale, hanno chiamato i medici del 118, chiedendo un intervento urgente. Vano è stato il tentativo, da parte di alcune persone presenti, di rianimarlo: l’uomo è deceduto nel giro di pochi minuti.

Nel giro di poco tempo l’uomo è morto, poco prima che giungesse l’ambulanza.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

L’ufficio è rimasto chiuso per alcune ore, in attesa che il corpo dell’uomo venisse prelevato.

Ultimi Articoli

Gioia, consegnato un nuovo scuolabus

Il mezzo consentirà di offrire il servizio di trasporto ad altri 20 bambini

“I love Lego” è boom di visitatori: più di 15mila persone hanno ammirato l’esposizione dei mattoncini colorati più famosi al mondo

La mostra, allestita nella Pinacoteca di Reggio Calabria, è stata prorogata fino al 2 marzo prossimo

Estorsioni e intimidazioni per avere il controllo su Gallico: 18 misure cautelari

L'operazione coinvolge 40 persone ed è scaturita dall'omicidio di Francesco Catalano, avvenuto il 14 febbraio del 2019

Associazione mafiosa, omicidio, estorsione: 17 persone arrestate

Reggio, l’operazione “Gallicò” è stats eseguita da carabinieri e polizia

Estorsioni e intimidazioni per avere il controllo su Gallico: 18 misure cautelari

L'operazione coinvolge 40 persone ed è scaturita dall'omicidio di Francesco Catalano, avvenuto il 14 febbraio del 2019

Il ponte sullo Stretto finisce nel mirino della Procura di Roma

Aperto un fascicolo d’indagine dopo l’esposto presentato da Pd, Sinistra Italiana e Avs

Avrebbero alterato i controlli per far passare la droga al porto: arrestate tre persone

In manette due funzionari dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e una dipendente di una società di spedizione. Sequestrate anche 2,7 tonnellate di cocaina