L’orario scolastico non facilita lo studio: alunni dell’Alvaro di Palmi in sciopero

Da metà Ottobre chiedono alla dirigente scolastica una revisione dell'orario

Secondo giorno di sciopero per gli studenti del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane “Corrado Alvaro” di Palmi, che da quasi venti giorni chiedono alla dirigente scolastica una modifica dell’orario scolastico, considerato poco “didattico”.

La richiesta di revisione dell’orario in tutte le classi è stata inviata in forma scritta alla dirigente Laurendi lo scorso 13 Ottobre. Nessuna risposta da parte degli uffici di presidenza, e così gli alunni del liceo palmese hanno pensato che l’unico modo per far valere i propri diritti fosse scioperare.

British Scrivici Ape maia Dolce aroma

E così hanno fatto.

Da due giorni gli studenti dell’Alvaro stanno disertando le lezioni, e continuano a chiedere una modifica all’orario.

L’orario, così come è stato preparato, non permetterebbe agli alunni ed ai docenti di lavorare in condizioni ottimali, perché, non essendo state concesse almeno due ore consecutive giornaliere per materia, neanche per le discipline di indirizzo, diventa impossibile per i docenti spiegare approfonditamente le lezioni e svolgere i compiti scritti in classe.

Gli alunni si trovano così a dover studiare sei materie diverse ogni giorno – una per ogni ora di lezione del giorno seguente – a non poter studiare in maniera approfondita, cosa che diventa ancora più difficile per gli alunni pendolari che arrivano a casa nel primo pomeriggio, a non poter svolgere attività scolastiche o extra-scolastiche pomeridiane, visto il carico di studio a casa, e a non poter portare a scuola tutti i libri, perché gli zaini peserebbero troppo.

La protesta potrebbe proseguire anche domani.

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab