Lions Club Taurianova: Pierluigi Taccone è il nuovo presidente

Subentra ad Aurora Placanica

0
460

Anche quest’anno i soci  del Lions Club Taurianova “Vallis Salinarum” si sono ritrovati per la tradizionale Cerimonia del “Passaggio della Campana”. Il Presidente outcoming, Aurora Placanica, chiudendo l’anno sociale 2019/2020, ha passato il testimone per l’anno sociale 2020/2021 al  Presidente incoming, Pierluigi Taccone.  

Un passaggio di consegne dal sapore dolce-amaro per la situazione di crisi socio-sanitaria causata dalla pandemia del COVID19 e limitato ai soli soci  per ottemperare alle direttive ministeriali che impongono a tutt’oggi il rispetto del distanziamento sociale. Ciò non ha impedito di assaporare il piacere di ritrovarsi assieme in presenza, dopo i mesi del lockdown, per rinnovare l’impegno  a porsi al servizio di un territorio che oggi ancor più di ieri vive  momenti di  grave emergenza.

La cerimonia si è svolta presso la splendida Tenuta Acton di Leporano a Cannavà, luogo simbolico di rinascita e riscatto del nostro  territorio, dove, grazie alla managerialità e laboriosità dei componenti della Famiglia Acton/Taccone, è sorta una moderna azienda agricola che produce ed esporta in Italia e all’estero.

La presidente uscente ha ricordato l’entusiasmo per i tanti service programmati ad inizio mandato e, purtroppo, solo in parte  realizzati per il blocco imposto dallo stato di Pandemia. Non sono mancate, tuttavia, alcune attività qualificanti per il Club e di aiuto per il territorio, quali la consegna delle Borse di studio “Igino Betti” ad alunni meritevoli ma economicamente carenti degli Istituti Scolastici di 2° di Taurianova, Cittanova e Oppido Mamertina, lo screening della vista per i piccoli, il Progetto Martina, la partecipazione economica all’acquisto di strumentazioni e mascherine per gli ospedali di Polistena e Gioia Tauro e il sostegno alimentare alle famiglie bisognose di Taurianova.

Si chiude un anno sociale, forse non completamente realizzato, ma che certamente è servito a rafforzare in tutti i soci lo spirito di servizio, proprio di chi ha scelto di seguire la strada che Melvin Jones ha indicato più di un secolo fa.

Nel suo breve ma incisivo discorso d’insediamento il nuovo Presidente, Dott. Pierluigi Taccone, augurandosi che le condizioni sanitarie possano consentire di operare in serenità, ha indicato delle linee guida generali di grande impatto e tematiche da affrontare adeguate al momento storico in cui viviamo.  Si continueranno a realizzare i tradizionali service; saranno conclusi i progetti programmati e non attuati nello scorso anno, ma un interesse particolare sarà prestato ai temi della giustizia, della legalità e dell’ambiente. Temi di grande attualità e di vitale importanza per la vita e la convivenza civile.

Staff di supporto al presidente: 1° Vicepresidente, Nino Guerrisi; 2° Vicepresidente, Armando Alessi; 3° Vicepresidente, Pasquale Iozzo; Segretario, Leopoldo Muratori; Cermoniere, Francesco Romeo; Tesoriere e Officer telematico, Andrea Burzese; Responsabile Comunicazione e Marketing, Maria Corica.

Un anno sociale che si preannuncia di grande interesse per l’impegno concreto a rendere più vivibile la nostra realtà quotidiana e migliorare  la qualità della vita di noi tutti.

Importanti e significativi sono anche gli incarichi distrettuali che il Governatore del Distretto Lions 108 Ya (che comprende Campania, Basilicata e Calabria), prof. Dott. Antonio Marte, ha voluto riconoscere al club: Antonino Napoli è stato nominato responsabile distrettuale del service “Vivere la legalità nei piccoli e grandi gesti quotidiani: alberi della legalità – Service Lions e Leo; Armando Alessi è stato nominato responsabile distrettuale del service: “Lions e istituzioni”; Leopoldo Muratori è stato nominato coordinatore del service: Problemi della migrazione e rfugiati”; Antonio Guerrisi è stato nominato responsabile circoscrizionale del service “Lions ed istituzioni” e Aurora Placanica è stata nominata addetta alla Comunicazione e stampa della 11 Circoscrizione”.