“Io ai tempi del Coronavirus”: l’iniziativa dell’assessore gioiese Moliterno

0
252

Malgrado le restrizioni e le contingenti difficoltà derivate dall’arrivo e dalla vertiginosa diffusione in Italia del Coronavirus che in poche settimane, ha avuto un impatto enorme nel cambiamento degli stili di vita, minando le comunicazioni sociali,   ridotte al minimo – l’Amministrazione comunale gioiese, guidata dal Sindaco Aldo Alessio, per il tramite dell’Assessorato alla Cultura ed alla Pubblica Istruzione,  persuasa che, anche da un momento negativo possa trarsi un positivo insegnamento, ha voluto sollecitare i giovanissimi a manifestare, mediante uno scritto, i pensieri e le riflessioni scaturite, durante il periodo di isolamento forzato.

Così, con piglio positivo e propositivo, mediante una lettera on line diffusa anche sui canali di comunicazione social, i bambini ed i giovanissimi gioiesi sono stati invitati a fare pervenire – mediante mail all’indirizzo [email protected] – uno scritto, un pensiero, un lavoro che sia espressione delle riflessioni ed i pensieri da loro maturati in questo particolare momento.

Inoltre, l’assessore Carmen Moliterno ha anche reso pubblico il proprio recapito telefonico, per il caso che i bambini ed i giovani volessero eventualmente mettersi in contatto con lei, per ristabilire un germe di relazioni umane, in quest’epoca di “vita sospesa” indotta dal coronavirus, mediante collegamento skype al contatto : Assessore Carmen Moliterno, dal lunedì al venerdì, dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

L’intento sotteso all’iniziativa, che induce ad ipotizzare  la ricezione di numerosi messaggi mail, è quello di non interrompere il flusso comunicativo con i giovanissimi, nonostante le restrizioni contingenti, stimolandoli ad una ponderazione del momento e, in un’ottica più ampia, alla valutazione sull’importanza di tutte le piccole cose che danno sapore alla normale vita quotidiana.

Nello scritto inviato, l’Assessore Moliterno (che ha rinnovato ai giovani l’invito a restare in casa, fino al momento in cui si ritroveranno festosi, nelle scuole e per le vie di Gioia Tauro), ha anticipato l’intenzione, quando tutto sarà passato, di pubblicare tutti i pensieri pervenuti dai giovanissimi (che si auspicano numerosi) in una raccolta digitale dal titolo “Io, ai tempi del coronavirus”, che, insieme ai piccoli autori, verrà presentata alla Città, in una grande festa, per conservare la memoria degli insegnamenti importanti tratti da questo difficile momento.