Il Centro Cuore di Gioia Tauro al servizio del territorio

0
1102
vivi con il cuore
Dott. Giuseppe Minutolo, Cardiochirurgo, direttore del Centro Cuore

PUBBLIREDAZIONALE – Il Centro Cuore, centro per la prevenzione, studio e terapia delle malattie cardiovascolari con sede in Gioia Tauro (RC), si occupa ormai da diversi anni di prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Ha creato 2 brand e finanziato un progetto pilota per le scuole, in accordo con l’Ufficio Scolastico Regionale, dal titolo “Vivi con il Cuore”.

Finalità del progetto è stata quella di ottenere con l’informazione e con la corretta educazione alimentare e comportamentale, una riduzione delle patologie cardiovascolari come Ictus ed Infarto.

Il progetto è stato rivolto a diversi istituti della provincia di Reggio Calabria e Catanzaro.

La conferenza stampa con il presidente della Provincia Raffa
La conferenza stampa con il presidente della Provincia Raffa

I ragazzi hanno partecipato attivamente al Seminario attraverso la somministrazione di un questionario a risposta multipla e discussione. Al termine del seminario sono stati consegnati gli attestati di partecipazioni spendibili come accumulo dei crediti formativi per il percorso di studi.

Tutto ciò ha influito anche nella comunità, poiché i giovani si sono fatti portavoce dei contenuti appresi a familiari e amici.

Vivi con il Cuore è anche stata la giornata gratuita di prevenzione per la visite cardiologiche offerta a diversi Enti e strutture (per la Prov. di Reggio Calabria: Mct, Banco di Napoli Gioia Tauro, Comando Polizia di Stato Gioia Tauro, Arma dei Carabinieri, Compagnia di Gioia Tauro, Associazione disabili san Fili “Piccoli cuore nascono” , Capitaneria Porto di Gioia Tauro, Associazione pensionati Gioia Tauro, Comune di Polistena; per la prov. di Catanzaro: Comune di Cortale, Comune di Jacurso) nei diversi anni che vanno dall’anno 2010 all’anno 2013 vedendo sempre una significativa partecipazione.
Inoltre ad ognuno è stato fornito un opuscolo informativo sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari.

E’stato effettuato inoltre, in collaborazione con la Provincia di Reggio Calabria, un progetto di assistenza sanitaria dal titolo DUM (Diamoci una mano), che ha visto la partecipazione di molti ragazzi di colore ai quali sono state effettuate visite mediche ed esami specialistici gratuiti.