HomeAltre NotizieGioia Tauro, il sindaco scrive al Governo e candida la cittadina come...

Gioia Tauro, il sindaco scrive al Governo e candida la cittadina come sede del nuovo stabilimento Intel

Pubblicato il

Il sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio, tramite una lettera indirizzata alla Regione, al presidente dell’Autorità portuale Andrea Agostinelli e al Governo, ha inviato una candidatura spontanea dell’area industriale della cittadina come possibile sede per la realizzazione in Italia di uno stabilimento della Intel, colosso statunitense nella produzione di elementi di microelettronica.

Circola infatti da alcuni giorni la notizia che siano in corso trattative fra il Presidente del Consiglio Mario Draghi e la nota fabbrica americana, per convincere la multinazionale a costruire un impianto di chip in Italia. L’iniziativa nasce principalmente per far fronte alla carenza mondiale di semiconduttori che sta mettendo in crisi diversi settori produttivi, tra cui quello automobilistico.

Tra i luoghi più considerati per lo stabilimento di Intel ci sarebbe l’area Mirafiori di Torino, sede italiana della casa automobilistica Stellantis, e Catania, dove già opera il produttore di chip italo-francese STMicroelectronics.

Il sindaco gioiese, però, vuole sottolineare fermamente l’importanza strategica della centralità nel sistema intermodale dei trasporti del porto transhipment di Gioia Tauro e scrive una lettera al Governo per avanzare la propria candidatura, evidenziando tutti i vantaggi che tale scelta potrebbe portare.

«Una tale scelta strategica potrebbe diventare un ulteriore strumento di sviluppo economico e una grande opportunità per l’Italia, il Mezzogiorno e la Calabria intera – scrive il primo cittadino –. Mi permetto di osservare che la costruzione nel territorio gioiese di una fabbrica di chip packaging con un operatore internazionale di primissimo piano rappresenterebbe una scelta lungimirante, protesa ad uno sviluppo sostenibile del Sud e del nostro territorio, caratterizzato da un preoccupante abbandono di giovani, spesso laureati e formati nell’Università della Calabria che nel settore informatico e dell’intelligenza artificiale sta oramai rappresentando un punto di eccellenza per l’intero Paese».

Alessio conclude la missiva evidenziando che «tale iniziativa potrebbe ben essere considerata ed inserita nel Piano nazionale di ripresa e resilienza, volto ad una più equa distribuzione di risorse ed opportunità, per le quali invero il Sud è storico creditore. La disponibilità di immense e disponibili aree retro-portuali, il porto ed il vicino aeroporto internazionale di Lamezia Terme possono – senza ombra di dubbio – rappresentare il valore aggiunto che il nostro territorio è in grado di assicurare».

Ultimi Articoli

Marziale: «Grave la chiusura di Pediatria a Polistena e Locri»

Lo afferma il garante all'infanzia e all'adolescenza. «Se dovesse accadere sarebbe la più grave delle lesioni ai diritti dell'infanzia»

Palmi, il dipartimento provinciale Lavoro FDI premia l’azienda Poly2Oil

Il responsabile provinciale Emiliano Pezzani ha consegnato all'azienda un'attestazione di merito per il lavoro svolto

Operazione Olimpo, Filcams: «Sul turismo la Regione apra gli occhi»

Dopo l'operazione di ieri, la FILCAMS vuole un confronto istituzionale urgente

Reggio, centinaia di studenti al flash mob artistico promosso dalla Città metropolitana per la Giornata della Memoria

Il sindaco facente funzioni Carmelo Versace ed il Delegato alla Cultura Filippo Quartuccio hanno accolto gli studenti sulla scalinata del Teatro Cilea, ricordando l'importanza di celebrare una giornata che "chiama in causa ognuno di noi, come uomini e cittadini, prima ancora che da istituzioni"

‘Ndrangheta: Estorsioni, sequestri e riciclaggio. Arrestate 56 persone in tutta Italia

L'operazione di polizia a Vibo Valentia, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Avellino, Benevento, Parma, Milano, Cuneo, L’Aquila, Spoleto e Civitavecchia

Arresti ‘ndrangheta: i nomi dei soggetti coinvolti

Tra gli arrestati anche persone di Palmi, Taurianova, Barritteri di Seminara, Gioia Tauro e Polistena

Wedding Awards 2023, ancora un successo per Alessandro Pecora e Gabiria Politanò

Un riconoscimento prestigioso che ha premiato professionalità, creatività ed impegno quello assegnato al filmaker...