Gioia: Rinvenuta la carcassa di uno squalo volpe

0
1011

GIOIA TAURO – La carcassa di uno squalo volpe di circa 2 metri è stata rinvenuta questo pomeriggio sulle rive delle acque gioiesi.

A precipitarsi sul posto, dopo essere stata contattata, è stata la Capitaneria di porto di Gioia Tauro, guidata dal Comandante Diego Tomat.

“Si tratta di un esemplare molto grande ma non pericoloso ai fini della balneazione. – ha detto Tomat – Sono animali che difficilmente arrivano sotto costa perché trovano abbastanza nutrimento già a largo”.

Dunque nessuna preoccupazione per i cittadini, che in un pomeriggio di fine estate sono stati ravvivati da un avvenimento certamente inconsueto.

Sul posto sono inoltre intervenuti il veterinario e alcuni dipendenti comunali che si sono occupati della carcassa.

Eva Saltalamacchia