Gioia, in cinque in corsa per le comunali

Diminuiti anche i candidati al consiglio comunale. Saranno 8 le liste in campo, nel 2015 erano 18

Il comune di Gioia Tauro

L’ufficialità arriverà solo sabato 27 aprile a mezzogiorno quando scadrà il termine per la presentazione delle liste ma dovrebbero essere cinque a Gioia Tauro i candidati a sindaco.

I candidati

Aldo Alessio, Lino Cangemi, Raffaele D’Agostino, Diego Fusaro e Nicola Zagarella hanno completato le liste con il coinvolgimento dei candidati al consiglio comunale e raccolto le firme necessarie per poterle presentare.

il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana Ape maia

La scelta del Movimento 5 stelle

Non parteciperanno alle elezioni gli attivisti gioiesi del movimento 5 stelle.

Nei giorni scorsi hanno diffuso un comunicato in cui spiegavano che non si sono “concretizzate le condizioni ritenute  necessarie”.

“Abbiamo semplicemente considerato i tempi non maturi per la presentazione di una lista – hanno scritto – Continueremo comunque, con il massimo impegno e grazie al sostegno dei nostri portavoce, a partecipare all’attività politica della nostra città”.

Il comunicato è stato firmato dall’ex vice sindaco Jacopo Rizzo, dall’ex assessore alla cultura Monica Della Vedova, da Gina Pedullà, Giuseppe Camiciotto, Leandra Maffei, Giuseppe Corigliano e da Pino Romeo.

La rinuncia di Nardi

Nei mesi scorsi l’ex sindaco Bellofiore aveva annunciato la candidatura di Salvatore Nardi. Col passare delle settimane anche l’ex assessore ha deciso di rinunciare.

CONTINUA A LEGGERE DOPO LE FOTO

  • Aldo Alessio
  • Lino Cangemi
  • Diego Fusaro
  • Nicola Zagarella

Meno liste

Rispetto al recente passato non ci sarà quindi l’invasione di liste e di candidati. Basti pensare che nel 2015 vennero presentate 18 liste mentre quest’anno dovrebbero essere soltanto otto.

Aldo Alessio sarà sostenuto da La Citta Futura e da Avanti tutta.

Lino Cangemi da InNovaGioia e da Siamo Gioia.

A supporto di Raffale D’Agostino dovrebbero esserci le liste di Fratelli d’Italia e dell’Udc.

Città vivibile sosterrà Nicola Zagarella mentre la lista Risorgimento Meridionale per l’Italia, animata da Francesco Toscano sarà in campo per Diego Fusaro.