Palmi: Gaudio, consiliatura a un bivio

0
558
Ennio Gaudio e Domenico Scalfari
Ennio Gaudio e Domenico Scalfari

PALMI – Si va verso la fine della consiliatura di Ennio Gaudio, che potrebbe rassegnare le sue dimissioni nei prossimi due giorni.

L’ex Prefetto si trova in una situazione delicata, dopo il divorzio con il gruppo Pdl in consiglio comunale, avvenuto nel mese scorso. Il giro di consultazioni con la minoranza, per tentare di trovare un accordo su alcuni punti ritenuti importanti, non ha prodotto i risultati sperati e adesso Gaudio si trova a un bivio: dimissioni anticipate o ulteriore tentativo di conciliazione con l’opposizione?

E’ delle ultime ore la notizia che vedrebbe un ripensamento del primo cittadino sui patti presi con la minoranza nel corso della riunione della settimana scorsa, quando, nel tentativo di convincere i consiglieri ad appoggiarlo per un anno evitando il commissariamento del comune, Gaudio si era detto disposto ad azzerare la giunta comunale. Sembra infatti che il sindaco sia intenzionato a mantenere almeno due assessorati invariati (cultura e sanità), decisione che potrebbe far saltare gli accordi presi in precedenza. Mercoledì la parola definitiva in un nuovo summit al comune: l’inquilino di Palazzo San Nicola saprà allora se fare le valige anticipatamente, evitando la sfiducia in consiglio comunale.

Viviana Minasi