Eclissi: arrestato a Palmi Giuseppe Pantano

0
2250

PALMI – Si nascondeva in un appartamento a Palmi il latitante di San Ferdinando Giuseppe Pantano.

L’uomo, 53 anni, già ricercato per detenzione e porto illegale di arma da fuoco, è stato coinvolto nell’ottobre del 2014 nell’operazione eclissi ed è accusato di associazione mafiosa.

Secondo gli inquirenti Pantano sarebbe organico alla cosca di San Ferdinando.

L’arresto, effettuato all’alba dai carabinieri della compagnia di Palmi, diretti dal capitano Maurizio De Angelis, è arrivato al termine delle indagini che hanno permesso di individuare il nascondiglio del latitante.

Insieme a Pantano è stato arrestato anche il 28enne Cristian Scarcella. Il ragazzo era nell’appartamento al momento del blitz ed è accusato di favoreggiamento personale.

Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Palmi in collaborazione con la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.

Pantano e Scarcella sono stati rinchiusi all’interno del carcere di Palmi.