Discarica “La Zingara”, le associazioni del territorio di interrogano sulle conseguenze per la salute dei cittadini

Nei prossimi giorni un incontro informativo

0
466

La realizzazione di una discarica è un’opera che impegna per decenni il territorio che la ospita ed i suoi abitanti.

Nel caso della costruenda discarica di località La Zingara di Melicuccà gli effetti negli anni a venire incideranno pesantemente non solo su Melicuccà, ma anche e soprattutto su Bagnara, Sant’Eufemia, Palmi e Seminara.

Nessuno ad oggi ha coinvolto i cittadini in questa impegnativa scelta!

Le Associazioni “Agape (Sant’Eufemia), “Alba di Ceramida” (Bagnara), “Circolo Armino” (Palmi), “Cittadinanza Attiva Pellegrina” (Bagnara), “Nella Mia Città” (Bagnara), “Terramala” (Seminara) stanno lavorando insieme per approfondire la tematica, così da consentire a ogni cittadino di farsi una propria opinione basata sui fatti.

A tal fine è stato programmato per i prossimi giorni un incontro informativo, aperto a tutti, finalizzato a fare chiarezza su quanto sta realmente accadendo.