Coronavirus, positivi altri due migranti a Rosarno

Idà: «Domani chiederò un tavolo in Prefettura per evitare focolai pandemici

0
610
Uno degli "accampamenti" abusivi nel centro storico cittadino

Sale a tre il numero di positivi al Covid tra i migranti residenti nel campo container di contrada Testa dell’Acqua di Rosarno.

A darne notizia il sindaco della città medmea, Giuseppe Idà, che in un breve comunicato dice: «Si tratta di soggetti venuti a contatto con il caso segnalato nelle scorse ore, e gli stessi erano già stati sottoposti alla misura dell’isolamento contumaciale. Domani chiederò tavolo in Prefettura per proporre urgentissimi interventi igienico sanitari e di isolamento di potenziali focolai epidemici».