Cittanova: si è concluso il progetto sull’inclusione dell’Istituto Comprensivo

Protagonisti i bambini dell'Istituto di Cittanova e San Giorgio con un progetto di inclusione attraverso attività di musicoterapia, psicomotricità e Pet Therapy.

“Oltrepassare l’ostacolo.. l’inclusione parte da noi”. È stato questo il titolo della manifestazione conclusiva dell’Istituto Comprensivo Cittanova- San Giorgio Morgeto, svoltasi mercoledì mattina, nella sala congressi del Credito Cooperativo di Cittanova.

La manifestazione, patrocinata dal Comune, ha segnato la conclusione del progetto svoltosi nel corso dell’anno scolastico tra le scuole cittanovesi e sangiorgesi, in collaborazione con altri nove istituti comprensivi delle cinque province,tra cui Caulonia, Policasto  Filadelfia e Petronà.

British il buon caffè della Piana Ape maia il buon caffè della Piana

Finalità del progetto l’inclusione di tutti gli alunni in situazione di disabilità o svantaggio con una collaborazione e una sinergia tra scuola, famiglia e istituzione; il tutto accompagnato da attività di musicoterapia, psicomotricità e Pet Therapy.
Continua a leggere dopo la galleria fotografica


Presente all’iniziativa, oltre agli scolari accompagnati dai loro docenti e referenti dei progetti, il sindaco della città Francesco Cosentino, l’assessore all’Istruzione Federica Roccisano e il direttore generale dell’Ufficio Scolastico della Calabria, Diego Bouchè.

Particolarmente soddisfatta della riuscita del progetto e dell’evento la dirigente Eva Nicolò, per il particolare coinvolgimento dei bambini e per aver raggiunto risultati importanti attraverso le attività proposte.