HomeAltre NotizieBarone contro l'Anas. E' guerra aperta.

Barone contro l’Anas. E’ guerra aperta.

Pubblicato il

Giovanni Barone

PALMI – Tra Palmi e l’Anas è guerra aperta, e a condurre lo scontro è il consigliere provinciale Giovanni Barone.

Appresa infatti nei giorni scorsi la notizia che l’Anas ha deciso di mettere mano allo svincolo autostradale di Rosarno ed alle zone collegate, il consigliere Barone si è ricordato delle promesse, non mantenute, fatte dall’azienda che gestisce i lavori della rete autostradale, alla città di Palmi, cui aveva promesso, in cambio del “disturbo” arrecato ai cittadini ed agli automobilisti, la costruzione di due rotatorie ed altri lavori.

«Mi auguro che il comportamento dell’Anas non sia uguale a quello tenuto nella nostra città – commenta Barone – Strade distrutte, tracciati interi interrotti, buche dappertutto e carreggiate invase da camion che bloccano il passaggio Ma i lavori per Palmi a che punto sono?».

In realtà questi lavori non sono mai partiti: le rotatorie del Trodio e di via Nazionale non sono mai state toccate, il sovrappasso a San Gaetano neanche e le modifiche allo svincolo pericoloso neanche approntate.

Insomma, se anche Rosarno deve diventare terra di promesse non mantenute, come è stato per Palmi, forse è bene che questi lavori non inizino affatto.

Viviana Minasi

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Libertà e regole tra musica e diritto secondo Sabino Cassese

Il professore è intervenuto da remoto al Festival Nazionale che si è svolto a Palmi

Come regolare lo smartphone per salvaguardare gli occhi

Lo smartphone è il dispositivo elettronico più utilizzato in assoluto, il quale è posseduto...