Acqua sprecata in contrada Cicerna, iniziati i lavori di riparazione

La disponibilità dei cittadini, il servizio di inquietonotizie.it e l'intervento del commissario prefettizio Reppuci hanno sbloccato una situazione in stallo dal 20 dicembre

A due mesi e mezzo dalla prima segnalazione e tre giorni dopo il servizio di inquietonotizie.it, sono iniziati questa mattina i lavori di riparazione di una perdita idrica in località Cicerna a Gioia Tauro.

I lavori sono partiti grazie alla disponibilità degli abitanti della zona, che hanno noleggiato un escavatore e acquisteranno i ricambi necessari per la riparazione.

L’intervento di Reppucci

British il buon caffè della Piana Ape maia il buon caffè della Piana

La situazione si è sbloccata quando il commissario che guida la terna commissariale Antonio Reppucci, è venuto a conoscenza del problema attraverso le immagini del nostro sito.

In pochi minuti ha chiesto informazioni precise e ha disposto un sopralluogo sul posto.

Il contributo degli abitanti

Gli abitanti della zona avevano manifestato ai tecnici comunali sin dalla prima segnalazione effettuata il 20 dicembre la disponibilità ad acquistare i ricambi.

Quando è stato posto il problema dell’escavatore, hanno aggiunto che avrebbero provveduto anche al noleggio dei mezzi necessari a effettuare l’intervento.

Lo spreco di acqua

La mancata riparazione ha fatto disperdere in più di due mesi milioni di litri d’acqua potabile.

I lavori dovrebbero terminare nella giornata di domani.