HomeAltre NotizieSeminara: nasce l’Asd “Madonna dei Poveri” di calcio a 5

Seminara: nasce l’Asd “Madonna dei Poveri” di calcio a 5

Pubblicato il

Nasce a Seminara, all’interno del progetto educativo e di evangelizzazione della Parrocchia, l’ASD “Madonna dei Poveri”, calcio a 5.

La Squadra parteciperà al campionato allievi ASC CALABRIA, di cui è Presidente Antonio Eraclini.

Il Presidente della neonata squadra di calcio è lo stesso Parroco, don Domenico Caruso; l’Allenatore è Domenico Artuso e il Preparatore atletico Carmelo Romeo.

I ragazzi impegnati sono: Carmine Piccolo, Giuseppe Scibilia, Samuele Ligato, Carmelo Piccolo, Loris Parrello, Costian Piccolo, Tommaso Piccolo, Marco Gioffrè, Nino Garzo e Giuseppe Gioffrè.

L’iniziativa è stata realizzata grazie al supporto di molti fedeli della parrocchia e dei negozianti, che hanno contribuito a colorare le divise della squadra, i palloni e tutto il materiale necessario. Le tute ed i palloni sono stati acquistati dalle società F.lli Paolo e ALL.PA.CO. s.r.l., che hanno dimostrato un grande interesse verso il progetto.

«Sono convinto che lo Sport sia un ottimo elemento di equilibrio perché aiuta il giovane a sviluppare una formazione totale per i tempi, le forme e le regole presenti in ogni sport. Per noi educatori, poi, è una forma attuale e diretta di evangelizzazione. Nello Sport ci sono valori quali l’amicizia, il dialogo, il rispetto, la solidarietà che aiutano la persona a crescere e a maturare. Ogni forma di Sport deve servire a questo. I ragazzi, nel gioco di squadra vengono aiutati a non isolarsi e a mettersi in discussione», ha detto il parroco don Domenico Caruso.

«Ci aiutano in questo “progetto” le parole di Papa Francesco al Centro Sportivo Italiano del 2014: “mettersi in gioco con gli altri e con Dio senza accontentarsi di un pareggio mediocre. Dare il meglio di se stessi per ciò che dura per sempre”», ha aggiunto.

I colori della divisa scelti sono: maglietta azzurra, pantaloncini e calzettoni bianchi.

«Desidero ringraziare Roberto Gaudioso, il quale ha offerto le maglietta e l’Amministrazione Comunale per la disponibilità del Campo dove i nostri atleti si possono allenare – ha aggiunto don Caruso – Un grazie a Domenico Artuso il quale ha subito condiviso la mia proposta per il bene dei nostri ragazzi. Il mio augurio è che altri ragazzi si inseriscano in questo nostro “ camminare calciando”».

Ultimi Articoli

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

Violato il domicilio del consigliere Giancarlo Cannata

Spiacevole episodio per il consigliere di Polistena Futura Giancarlo Cannata. Qualche sera addietro ignoti...

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

La diocesi Oppido-Palmi celebra i 50 anni di sacerdozio del vescovo Milito

L'ordinazione presbiterale era avvenuta il 12 agosto 1972

L’A.N.P.I di Cinquefrondi si presenta con un libro

Per la prima uscita pubblica la sezione A.N.P.I. di Cinquefrondi ha scelto di presentare...