Scuola e Inner Wheel insieme per favorire l’integrazione delle persone recluse

Le dichiarazioni del giudice Finocchiaro e della dirigente scolastica Carmela Ciappina

Il sogno di poter fare qualcosa per i più distanti unitamente al desiderio di superare limiti e abbattere frontiere e pregiudizi è stato il motore del progetto conseguito dall’Inner Wheel club di Palmi, realizzato nella locale casa Circondariale.

In collaborazione con un giovane artista, è stata colorata la sala colloqui che accoglierà i bambini negli incontri con i loro genitori detenuti.

Un grande murales e coloratissimi personaggi sono stati dipinti da sei detenuti dell’alta sicurezza traendo spunto da favole ricche di insegnamenti da raccontare ai più piccoli. Scopo del progetto e del corso, durato circa tre mesi, è incoraggiare il cammino d’integrazione sociale delle persone recluse, creando condizioni loro favorevoli alla crescita personale soprattutto durante il periodo di detenzione.

Per le socie dell’Inner Wheel e per la sua Presidente Dora Cardone Montebianco, quella del carcere è stata una profonda esperienza che ha donato loro ricche emozioni, intense condivisioni e spirito di fraternità.

Il progetto si è concluso con un convegno che si è svolto nell’auditorium dell’Istituto Agrario di Palmi, dal tema “Il carcere dentro e fuori: testimonianze, criticità e speranze”.

Sono intervenuti: Agostino Siviglia, garante dei diritti dei detenuti Reggio Calabria; Sebastiano Finocchiaro, (guarda l’intervista in alto), giudice dei minori del Tribunale di Reggio Calabria; la criminologa Concetta Grillo, Angela Marcello, direttrice della casa circondariale di Palmi, il cappellano del carcere palmese monsignor Silvio Mesiti, la dirigente scolastica Carmela Ciappina (guarda l’intervista in basso).

L’incontro è stato moderato dalla psicologa Sofia Ciappina.

Gli studenti dell’Einaudi hanno avuto la possibilità di vedere un documentario sulla realtà minorile e un cortometraggio girato dentro le mura del carcere San Pietro di Reggio Calabria.

In questo modo hanno potuto fare una riflessione approfondita sul tema della funzione rieducativa della pena e della dignità umana.

Le dichiarazioni della dirigente scolastica Carmela Ciappina

Le dichiarazioni del giudice dei minori del Tribunale di Reggio Calabria Sebastiano Finocchiaro

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab

p2man
p2man
p2man
p2man