San Ferdinando: demolito un fabbricato abusivo

0
348

SAN FERDINANDO – E’ stato demolito, nei giorni scorsi, un fabbricato abusivo, confiscato nel 2004 dall’Autorità Giudiziaria, che si trovava su un’area demaniale marittima del Comune di San Ferdinando.

La demolizione è avvenuta nel corso di un’attività di Polizia Giudiziaria avviata dalla Capitaneria di Porto di Gioia Tauro, insieme alla Guardia Costiera.

Il fabbricato demolito, negli ultimi tempi, a seguito delle mareggiate violente, era crollato in parte, poggiandosi su un arenile e creando pericolo per l’incolumità dei passanti

Nei giorni scorsi, alla presenza degli uomini della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro, guidati dal comandante Tomat e dell’ufficio tecnico del comune di San Ferdinando, è stata avviata la demolizione e lo sgombero dell’intera area demaniale.

L’operazione di controllo riguarda l’intera fascia del litorale marittimo di competenza della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro e si ricollega all’attività attraverso la quale viene di continuo monitorato il litorale, al fine di rilevarne gli eventuali abusi e difformità.

Viviana Minasi