Polistena, si è spento il prof. Salvatore Castiglione

Dirigente scolastico ed appassionato politico socialista. Fu sindaco della città nel fine consiliatura '91-'94

0
87

Questa mattina è mancato presso la sua residenza di Grotte, in provincia di Agrigento, dove si era recato per uno dei suoi abituali viaggi da pendolare qualche giorno addietro, il professore Salvatore Castiglione, docente, dirigente scolastico e politico socialista di lungo corso molto attivo in città. Agrigentino di nascita ma polistenese di adozione per lungo tempo ha prestato servizio come preside in vari plessi scolastici del reggino. Dirigente e segretario della locale sezione del PSI per circa un decennio è stato anche sindaco della città, nella consiliatura guidata a staffetta, dal 1991 al 1994, con Luigi Ciardullo e Francesco Mammola. Professionista di grande cultura non aveva mai dismesso il suo legame di appassionato della terra che anzi aveva irrobustito una volta in quiescenza. Negli ultimi tempi nonostante la sua salute fosse divenuta un po’ cagionevole si concedeva brevi passeggiate in città per il disbrigo delle piccole commissioni ma anche per alimentare quel prezioso contatto umano con la gente che ha contraddistinto il suo tratto per garbo, gentilezza ed umanità. In queste ore sui social, appena diffusa la notizia del suo decesso, centinaia testimonianze d’affetto hanno invaso la sua bacheca su Facebook per estendere ai figli Giovanna e Gaspare ed a tutti i familiari i più vivi sentimenti di cordoglio. Le esequie si terranno a Grotte mentre la salma sarà successivamente traslata presso il cimitero di Polistena.