Passaggio del collare nell’Inner Wheel Club di Palmi

Antonella Morabito è stata eletta presidente

0
135

In un’atmosfera di ritrovata convivialità e gioia, nella giornata di domenica 11 luglio, alla presenza della immediate Past governatrice distrettuale Luisa Gangeri, nonché del sindaco di Palmi, Giuseppe Ranuccio e dei rappresentanti di diverse Associazioni quali Rotary, Rotaract, Fidapa e Soroptimis, si è svolta presso il Ristorante “Kalura”, sito in località Villa San Giovanni (RC), la cerimonia per il consueto passaggio del collare dell’Inner Wheel club di Palmi tra la presidente uscente, Maria Antonietta De Marco, e la neoeletta, Antonella Morabito.

Quest’ultima, nel suo partecipato discorso programmatico, ha espresso il proprio entusiasmo per l’investitura ricevuta alla luce di una sentita adesione ai principi fondanti l’associazione, quali l’amicizia, il servizio e la comprensione internazionale. La neopresidente ha voluto, inoltre, soffermarsi su quanto nella sua semplicità l’ideale di amicizia sia rivoluzionario quale finalità associativa, soprattutto alla luce del carattere internazionale di quella che è l’associazione femminile più importante al mondo, che siede anche fra le ONG dell’ONU e consente il confronto e la conoscenza con donne di tutto il mondo.

La presidente ha espresso quindi il desiderio di rilanciare un’idea di associazionismo vivo e sentito auspicando che dopo l’isolamento dovuto alla pandemia, si possa riscoprire il gusto di stare insieme tra amiche come fonte di incontro e di reciprocità, per il riaffiorare di sentimenti vitali ed urgenti nella prospettiva di una serenità oramai smarrita.

Nel presentare il tema ufficiale internazionale del nuovo anno sociale: Pink First, nonché quello triennale Strong Women Stronger World, con cui si vuole volgere l’attenzione alla donna ed alla sua condizione nel mondo, affinché il mondo sia più forte, ha richiamato le origini dell’associazione che è stata costituita nel lontano 1924, per volontà dell’inglese Margarette Golding, moglie di un membro di un’associazione, a suo tempo solo maschile quale, il Rotary, rendendosi definitivamente autonoma da esso pur conservando una matrice comune che la ruota posta nel simbolo rappresenta.

Il percorso evolutivo che l’associazione ha fatto sin dalla sua costituzione, che ogni tre anni riunisce a confronto le socie di tutto il mondo, testimonia la capacità delle donne di riadattarsi e riaffermarsi con forza nel corso della storia senza mai rinunciare ad affermare il proprio ruolo e contribuendo instancabilmente alla creazione di un mondo migliore. La prima proposta lanciata dalla neopresidente Antonella Morabito è quella di istituire l’Inner Wheel day di Palmi, per festeggiare la nascita del club avvenuta il 6 aprile del 2013.