HomePoliticaPalmi, viabilità a rischio sulla Provinciale per la Tonnara: i consiglieri scrivono...

Palmi, viabilità a rischio sulla Provinciale per la Tonnara: i consiglieri scrivono al sindaco Versace

Pubblicato il

La prima segnalazione die consiglieri di opposizione di Forza Italia, Ilaria Sorbilli e Giancarlo Pamisano, è rivolta al sindaco della Città metropolitana Carmelo Versace, e riguarda lo stato di incuria in cui si trova la via di collegamento della città alla Tonnara.

Incuria che, stando a quanto riporta il testo del documento a firma dei due consiglieri, potrebbe rendere il tratto stradale pericoloso per l’incolumità dei residenti e dei passanti.

«La strada in oggetto, purtroppo, a causa del precario stato manutentivo presenta per lunghi tratti un asfalto oramai ammalorato – scrivono i consiglieri – erbe infestanti che hanno oramai invaso la carreggiata stradale, le cunette e i canali di scolo delle acque adiacenti alla sede stradale sono oramai ostruiti da detriti e da terra».

Il pericolo per gli automobilisti, per i motociclisti e i ciclisti che quotidianamente percorrono quella strada, soprattutto adesso che la stagione estiva è iniziata e gli spostamenti verso il mare sono più frequenti, è dietro l’angolo.

«Va considerato – proseguono i consiglieri – che la strada in oggetto rappresenta la via di collegamento tra la Città e altre zone del territorio palmese a forte densità abitativa ovvero Taureana, la Tonnara di Palmi, Pietrenere e Scinà e, quindi, è una tratta stradale quotidianamente percorsa da centinaia di mezzi».

«Il rischio diventa ancor più serio nel periodo invernale – si legge ancora – quando nelle giornate di forte pioggia la carenza di manutenzione e, nella specie, di pulizia di canali e cunette è causa di allagamenti con aggiuntivi forti disagi che i malcapitati residenti, da anni, sono costretti a subire».

La mancanza di sicurezza non è però l’unico elemento che Sorbilli e Palmisano portano all’attenzione del sindaco metropolitano Versace; non mancano, infatti, di evidenziare la carenza di «decoro che, evidentemente, è importante per la nostra città e i suoi abitanti».

«Ciò posto, le condizioni sopra denunciate richiedono quegli interventi urgenti eseguibili nell’immediatezza per contenere i disagi di cui sopra, ma anche la stesura di una seria programmazione manutentiva annuale, che consentirebbe di intraprendere per tempo le opere necessarie e che, oggi, è pressoché assente o non pienamente posta in essere – scrivono i consiglieri – Siamo, infatti, convinti che prendersi cura delle strade significhi programmare una adeguata manutenzione ordinaria e straordinaria.

Attraverso la manutenzione programmata della strada, infatti, è possibile superare la logica dell’intervento episodico o emergenziale grazie ad una lettura complessiva dei caratteri dell’infrastruttura e degli eventi che su questa o al suo intorno si verificano, per intervenire prevenendo le criticità di sicurezza, funzionalità o confort della rete.

Soltanto in questo modo, si riusciranno a perseguire benefici per gli utenti della strada, in termini di maggior continuità e qualità dei servizi e per la collettività, in termini di contenimento dei costi complessivi di intervento», conclude il documento.

Ultimi Articoli

Avviati lavori nella tratta Palmi-Taureana, Sorbilli e Palmisano: «Estremamente soddisfatti»

La nota dei Consiglieri Sorbilli e Palmisano sull'avvio dei lavori di messa in sicurezza della tratta Palmi-Taureana

Alla Sala Consiliare del Comune di Palmi la presentazione dell’ultimo libro del prof. Attilio Scarcella

Mostra d’arte e musica per celebrare la figura femminile

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Avviati lavori nella tratta Palmi-Taureana, Sorbilli e Palmisano: «Estremamente soddisfatti»

La nota dei Consiglieri Sorbilli e Palmisano sull'avvio dei lavori di messa in sicurezza della tratta Palmi-Taureana

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Rigassificatore a Gioia Tauro, Occhiuto: «Meloni prenda in mano questo dossier»

Le dichiarazioni del governatore Occhiuto in un'intervista a "La Stampa"