HomePoliticaPalmi, stasera i comizi di chiusura della campagna elettorale

Palmi, stasera i comizi di chiusura della campagna elettorale

Pubblicato il

Mancano due giorni al voto e ancora qualche ora prima del silenzio, poi sulla campagna elettorale si spegneranno i riflettori e si attenderà lo spoglio di lunedì che potrebbe già consegnare alla città il nuovo sindaco o, ipotesi più accreditata, proiettarla verso un ballottaggio.

Tre i candidati a sindaco: il primo cittadino uscente, Giuseppe Ranuccio, supportato da 5 liste di natura civica; il consigliere di opposizione Pino Ippolito Armino che, per scelta, ha voluto una sola lista a suo sostegno e l’ex sindaco dal 2012 al 2017, Giovanni Barone al fianco del quale si sono schierate 4 liste civiche e 4 liste recanti i simboli dei partiti dell’area di centro destra (Forza Italia, Udc, Fratelli d’Italia e Lega).

La campagna elettorale, iniziata quasi in punta di piedi, ha assunto toni a tratti pesanti nelle ultime settimane, quando soprattutto il candidato Barone non le ha di certo mandate a dire al suo principale avversario, Giuseppe Ranuccio, il quale – a suo dire – avrebbe scelto la via del civismo perché timoroso di presentarsi con il simbolo del Pd, partito di cui ha fatto parte in passato e con cui nel 2012 è stato eletto consigliere comunale di opposizione e che oggi sostiene esternamente Ranuccio.

Ma del Pd c’è traccia anche nelle liste che sostengono Barone, con candidati che in un passato recente hanno avuto ruoli all’interno del partito a livello provinciale e sostenitori che nel Pd sono ancora dentro.

Chi ha scelto un low profile è senza dubbio Pino Ippolito, che alle beghe tra sfidanti ha preferito concentrare la campagna elettorale su idee e progetti , senza cadere nella trappola dei social.

Ippolito, come già detto, si presenta con una lista civica, la lista “Circolo Armino” composta da Barbaro Grazia, Braganò Francesco, Carrozza Luigi Antonio, De Stefano Vincenzo, Furfaro Felice, Furfaro Maria Carmela, Gagliostro Domenico, Gambardella Adele, Gioviale Maria, Lauro Pierluigi, Misale Marco Giuseppe, Modafferi Nicola, Noto Antonino, Raco Andrea e Rutigliano Laura.

Più corposo lo schieramento che sostiene il candidato Giuseppe Ranuccio, sindaco uscente; cinque liste con tante conferme e diverse novità; tra queste Laura Bonasera, Ferdinando Panucci, Vincenzo Versi, Samarasinghe M. K. P. detto Kalum, Roberto Filippone, Diego Teofani, Jessica Malagreca, Riccardo Perna, Saverio Camera, Lea Sprizzi.

Decisamente più numeroso lo schieramento che sostiene Giovanni Barone: 8 liste, 4 recanti i simboli dei partiti di centro destra e anche qui tante conferme e qualche novità: Maria Betarice Zoccali, Saverio Fiumara, Vincenzo Mambrino, Rocco Pardo, Emiliano Pezzani, per citarne alcuni.

L’appuntamento con i comizi finali è fissato per questa sera in piazza I Maggio; si inizia alle 19:30 con il comizio di Giovanni Barone, alle 20:45 sarà la volta di Giuseppe Ranuccio e chiuderà alle 22:00 Pino Ippolito.

Ultimi Articoli

Comizi a Gioia Tauro: Mariarosaria Russo apre “in bellezza”

Il percorso verso le elezioni amministrative 2024 della Città di Gioia Tauro è ormai...

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Camera Minorile di Palmi si avvia alla conclusione il progetto di educazione alla legalità

Importante progetto dedicato alle devianze minorili, che ha coinvolto diversi soggetti istituzionali e imprenditori locali

Taurianova, la biblioteca Renda riapre le porte

Riapre le porte, dopo sette anni di chiusura, la biblioteca comunale Antonio Renda -...

Elezioni a Gioia Tauro: Presentate le Liste dei Candidati a Sindaco

Sono state ufficialmente presentate le candidature per le elezioni amministrative di Gioia Tauro, che...

Due i contendenti per le amministrative a Rizziconi

Francesco Giovinazzo sindaco uscente e Teresa Collufio si sfideranno a Rizziconi alle prossime amministrative, presentate le liste

Il viceministro Bellucci in Calabria per incontrare realtà Terzo settore

L'arrivo è previsto per venerdì 17 marzo; Nesci (FdI): «Occasione per conoscere la realtà sociale del nostro territorio»