Palmi, sanità. Arruzzolo (Ncd) scrive al sindaco: «Proporrò al Consiglio regionale una mozione sulla situazione in città»

0
558
ospedale nuovo
Giuseppe-Saletta1
Giuseppe Saletta

PALMI – È ancora la sanità il principale argomento di discussione degli ultimi giorni. Alla nota del centrosinistra, diramata ieri dal segretario cittadino del Pd Mimmo Solano a margine dell’incontro avvenuto con il Presidente della Regione Mario Oliverio, oggi ha fatto seguito quella del gruppo consiliare del Nuovo centro Destra.

Nel comunicato degli alfaniani è riportato il contenuto di una

Antonio Papalia
Antonio Papalia

lettera che Giovanni Arruzzolo, capogruppo in Consiglio regionale per l’Ncd, ha inviato  al sindaco di Palmi Giovanni Barone, al vicesindaco Giuseppe Saletta ed al consigliere Antonio Papalia.

«Dopo aver partecipato in prima persona alla seduta di consiglio comunale del 15 marzo scorso – si legge – intendo rispondere alle istanze provenienti dalla Città di Palmi, informando che il gruppo consiliare regionale del Nuovo Centro Destra – Area Popolare, da me presieduto, intende associarsi alle stesse ponendo in essere tutte le azioni politico-amministrative di prerogativa consiliare. Interesserò personalmente il Governatore Oliverio e l’intero organo legislativo regionale, proponendo al Consiglio una mozione sulla situazione della sanità nella Città di Palmi e nella Piana di Gioia Tauro».

Durante il consiglio comunale del 15 marzo scorso, il consigliere Papalia aveva espresso forti preoccupazioni sia per i servizi – ormai ridotti all’osso – erogati dall’ospedale “Pentimalli” di Palmi, sia per lo stallo dell’iter per la costruzione del nuovo ospedale.

«In relazione a tale secondo aspetto – prosegue la lettera di Arruzzolo – è già stata resa nota la revoca dell’interdittiva posta a carico della Tecnis e, per quanto a mia conoscenza, l’amministratore giudiziario Saverio Ruperto si sta adoperando per mantenere gli impegni assunti con la Regione Calabria. Mi auguro – ha concluso il Consigliere Regionale – che dalla discussione della mozione possano risultare dati certi, così da poterli comunicare nell’immediatezza all’Amministrazione da Lei presieduta».

Ad Arruzzolo vanno i ringraziamenti dell’assessore comunale Giuseppe Saletta e del consigliere Antonio Papalia. «Registriamo – riferiscono alla stampa – il vivo interesse dimostrato da Arruzzolo, cui va la nostra gratitudine per l’impegno a sostegno della lotta che tutta la città, senza distinzione di colori, sta portando avanti in nome del diritto alla salute. Riteniamo si tratti di un buon risultato che, al di là delle rassicuranti dichiarazioni giunte nei giorni scorsi, produrrà atti deliberativi, grazie ai quali potranno conoscersi – è questo l’auspicio – date e dati ufficiali».