Palmi, inaugurato “Il muro della legalità” e intitolato il “Viale della memoria” alle vittime di mafia

La manifestazione si è svolta in occasione del trentennale delle stragi di mafia

0
80

In occasione del trentennale delle stragi di mafia di Capaci e via d’Amelio, il Comune di Palmi ha voluto omaggiare quest’importante ricorrenza con l’inaugurazione del “muro della legalità” e l’intitolazione di una via alle vittime di mafia, il “Viale della memoria”, su delibera del Consiglio Comunale, alla presenza di scuole, autorità civili, forze associative della città e cittadini.

«Dal connubio tra Street Art e riqualificazione urbana, ha attuazione un progetto carico di significato in una data importante per la nostra storia – ha scritto in un post su Facebook l’Amministrazione Comunale -.

A trent’anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, il nostro omaggio agli eroi del nostro tempo e monito per tutti: lottare per la legalità e la giustizia sempre, in ogni ambito della nostra comunità. Fatti e azioni concrete siano sempre memoria e testimonianza di una società sana e consapevole che il loro sacrificio non sarà stato invano».