HomeSocietàPalmi, gli agenti di Polizia Locale a scuola di soccorso e rianimazione

Palmi, gli agenti di Polizia Locale a scuola di soccorso e rianimazione

Pubblicato il

Scuola di soccorso e rianimazione per i nove neoassunti agenti della Polizia Locale di Palmi che, su richiesta del sindaco Giuseppe Ranuccio, oggi hanno frequentato delle lezioni teorico pratiche, tenute con grande professionalità da Giovanni Calogero dell’A.S.P. di Reggio Calabria e responsabile dei corsi di formazione per la rianimazione cardiopolmonare con uso del defibrillatore. Durante il corso gli agenti hanno avuto modo di testare gli interventi, le manovre e i comportamenti che il personale laico può attuare in caso di emergenza, imparando ad utilizzare le relative apparecchiature.

La città di Palmi è stata tra le prime in Italia a presentare un progetto di defibrillazione pubblica. Il progetto “Palmi Cardiprotetta” è stato presentato nel 2018 al Salone Pio X dal vero ideatore del progetto, il dottor Rosario Ortuso, socio fondatore dell’associazione “Amici del Cuore Onlus”,  operante da anni nel settore dell’Assistenza Socio-Sanitaria, da sempre attiva con lo scopo di  sensibilizzare la cittadinanza sul tema della prevenzione. Il progetto “Palmi Cardioprotetta” ha previsto l’installazione in 20 punti della città, 3 dei quali tra Taureana, Tonnara e Pietrenere, di  defibrillatori semi automatici semplici da utilizzare. Gli strumenti si trovano all’interno di totem e, una volta estratti, sono immediatamente pronti per essere utilizzati.

L’obiettivo del corso tenutosi oggi era quello di far acquisire al personale che opera su strada una  specifica capacità di intervento pratico attraverso l’insegnamento delle principali tecniche di  comunicazione con il sistema di emergenza e delle principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute, nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta. nonché delle principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare.

Il corso vuol portare la Polizia Locale sempre più vicina alla gente e al servizio della collettività. Ogni giorno una pattuglia del Comando di Palmi avrà con sé, nelle quotidiane attività che svolgono sul territorio, un defibrillatore semiautomatico di ultima generazione. Ciò potrà garantire, nei casi di emergenza, l’immediato intervento al fine di operare le prime manovre di rianimazione in attesa del personale sanitario.

L’Amministrazione  Comunale di Palmi ha inoltre disposto la concessione di un contributo economico all’ “Amici del Cuore Onlus” affinché possa continuare a sostenere il progetto. 

Ultimi Articoli

Incendio Poly2Oil Palmi, presentata un’interpellanza parlamentare

Firmatario del documento è il deputato Domenico Furgiuele della Lega, che ha depositato l'atto il 19 luglio

A Laureana di Borrello prende il via la decima edizione di Calabria Evolutions

Il primo dei due consueti concerti è previsto per mercoledì 24 luglio in piazza Papa Giovanni Paolo II

Aeroporto di Reggio, elicottero dei Vigili del Fuoco si ribalta e va in fiamme. Salvi i piloti

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Attualmente l'Areoporto è chiuso per la messa in sicurezza dell'area

Reggio, Falcomatà: «Una settimana straordinaria grazie a Sky Sport»

Migliaia le presenze sul Lungomare, soprattutto di giovani. La soddisfazione del vertice della Città Metropolitana: «Calciomercato l’originale ha messo in vetrina le tante eccellenza della nostra terra»

Reggio, Falcomatà: «Una settimana straordinaria grazie a Sky Sport»

Migliaia le presenze sul Lungomare, soprattutto di giovani. La soddisfazione del vertice della Città Metropolitana: «Calciomercato l’originale ha messo in vetrina le tante eccellenza della nostra terra»

Taurianova, concorso nazionale Gemelli Careri: giovedì la premiazione delle scuole

A 300 anni dalla morte dell’illustre viaggiatore, Taurianova lo ricorderà anche con altre iniziative in programma nell’anno di Capitale del Libro

Dalla Calabria alla Francia per una grande “festa italiana”

Una grande “festa italiana” ha ospitato gli stand di vere e proprie eccellenze del settore enogastronomico italiano, con la Calabria tra i protagonisti