Palmi: è gara di solidarietà. Consegnati altri alimenti alla Protezione Civile

Sono già più di 300 le famiglie servite grazie al cuore dei cittadini palmesi che ogni giorni consegnano beni a volontà

0
1095

Questa mattina il Presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Palmi, Saverio Saffioti, ha consegnato diversi alimenti acquistati dagli associati e già distribuiti alle famiglie in difficoltà sia delle zone più centrali della città che quelle dei borghi marinari.

Anche Davide Ciappina, proprietario di un chiosco di frutta e verdura, ha voluto contribuire alla colletta alimentare donando 90 chili di patate locali.

Non da meno è l’Amministrazione Comunale, che partecipa attivamente alla raccolta di viveri per le famiglie bisognose, che al momento sono circa 306.

Sono numerosi gli organi, le associazioni o i singoli individui che acquistano alimenti di prima necessità per le famiglie più bisognose e li consegnano ai volontari della Protezione Civile, che si occupano della distribuzione.

Grazie alla grande dedizione verso il prossimo dei membri del Gruppo Comunale di Protezione Civile, operativi per questa raccolta e distribuzione dal 10 marzo, si riesce ad arrivare a più di 100 consegne quotidiane. Fondamentale è anche lo spirito di altruismo presente nei singoli cittadini palmesi che hanno risposto positivamente a questa richiesta di aiuto.

«Vi ringraziamo tutti, a nome di queste famiglie che ci dicono semplicemente “grazie” quando consegniamo gli alimenti – si legge in un post su Facebook della Protezione Civile di Palmi – Noi ci facciamo portavoce di questo “grazie” che rigiriamo a tutti voi palmesi che ci state dando una grande mano affinché questo servizio abbia una continuità almeno fino alla fine dell’emergenza».