Palmi, arrestato il 27enne Trefiletti

carabinieri palmi
La compagnia dei carabinieri di Palmi

Si nascondeva a Sant’Anna di Seminara il latitante Francesco Trefiletti finito in manette questa mattina all’alba al termine di un’operazione congiunta dei Carabinieri della Compagnia di Palmi e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”.

Classe ’92, Trefiletti era ricercato dal mese di ottobre del 2019, dopo che per lui era scattato l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Reggio Calabria  per furto aggravato.

I militari, sulle tracce dell’uomo da diverse settimane, hanno individuato l’abitazione in cui il 27enne era nascosto e stanotte, dopo aver cinturato l’intera area, hanno fatto scattare il blitz sorprendendo il giovane nell’edificio. All’apertura della porta, Trefiletti non ha posto alcuna resistenza ed è stato così arrestato insieme ad un suo amico che si trovava in casa con lui, accusato di reati contro il patrimonio e detenzione abusiva di armi, ritenuto favoreggiatore del ricercato.

Trefiletti deve scontare la pena della reclusione di 2 anni e 9 mesi per il furto aggravato di un’auto.

In passato è stato denunciato ed arrestato per rapina, detenzione abusiva di armi e ricettazione.