HomeSportPalmese, buona la prima del 2024: Morrone ko 2-1

Palmese, buona la prima del 2024: Morrone ko 2-1

Pubblicato il

Di Antonino Casadonte – La Palmese di mister Crucitti comincia il nuovo anno come meglio non poteva, centrando una fondamentale vittoria scacciacrisi. Tra le mura amiche del “Giuseppe Lopresti”, l’Ultracentenaria si impone 2-1 contro la Morrone, che resta inchiodata al penultimo posto. 

Giornata caratterizzata dal maltempo, con il forte vento e la pioggia che hanno influito sul gioco delle due squadre. Nonostante questo, i padroni di casa riescono a creare diverse opportunità nel primo tempo, soprattutto con un ispirato Militano, che trova la grande risposta del portiere ospite Pellegrino. 

La Morrone prova a reagire su corner, con un colpo di testa che termina alto di poco. Ancora Militano con uno straordinario slalom in area, che viene respinto sul più bello da un miracolo difensivo. 

Poi, al minuto 40, il vantaggio neroverde. Grande spunto di Deza, che salta due avversari e calcia dal limite, conclusione leggermente deviata che si infila imparabilmente all’angolino. 

Si chiude sull’1-0 la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo sempre la Palmese in avanti e già all’ottavo minuto le sortite offensive portano i frutti sperati. 

Ennesima azione personale di Militano, che si invola sulla sinistra e crossa in mezzo, dove arriva l’accorrente Gandini che con un bellissimo tiro al volo fulmina l’incolpevole Pellegrino. 2-0 e partita in discesa per i neroverdi.

La Palmese sfiora addirittura il tris su un’uscita incerta dell’estremo difensore ospite, ma non ne approfitta e la Morrone riesce così a riaprire i conti.

A pochi minuti dal fischio finale, Reinoso con una bella girata da fuori area pesca l’angolo e riaccende le speranze dei suoi. Tuttavia, non è abbastanza e dopo un corposo recupero l’arbitro Pasqua di Vibo Valentia fischia la fine.

Morrone nella zona caldissima della classifica di Eccellenza con 10 punti, due in più del fanalino di coda Paolana. Palmese che invece sale a 19 ed esce momentaneamente dal baratro dei playout.

L’obiettivo del team di patron Francesco Sergi adesso è dare continuità al risultato di domenica, tentando l’impresa già nella prossima gara in cui sarà ospite della corazzata Sambiase, capolista e destinata alla promozione in Serie D.

Una sfida caldissima, tra due compagini rivali e che regalerà senza dubbio grandi emozioni, indipendentemente dal risultato finale. 

Ultimi Articoli

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Da Villa A Messina sul “filo”. Iniziata la traversata di Jaan

Una fettuccia di 2 cm stesa sullo stretto per una traversata leggendaria

Volley, la Jolly Cinquefrondi si affida a mister Albanese

La Pallavolo Jolly Cinquefrondi ha sciolto le riserve individuando in mister Salvatore Albanese l’allenatore...

Pallacanestro Palmi vince il Torneo Primavera Under 15M Fip

Un finale di stagione ricco di soddisfazioni per la Pallacanestro Palmi ASD, che dopo tanti anni torna alla vittoria in un torneo giovanile Fip.