HomePoliticaNuovo Ospedale, Ranuccio scrive a Occhiuto: «Necessario un segnale forte»

Nuovo Ospedale, Ranuccio scrive a Occhiuto: «Necessario un segnale forte»

Pubblicato il

Sono trascorsi quasi dieci giorni dalle dichiarazioni diffuse attraverso i social network dal governatore della Calabria Roberto Occhiuto, in cui si rendevano noti i progressi in merito alla realizzazione dei nosocomi di Sibari e di Vibo Valentia senza accennare al Nuovo Ospedale della Piana. Dichiarazioni che hanno destato clamore e sconcerto tra i cittadini della Piana di Gioia Tauro, e per le quali il sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio ha deciso di scrivere al presidente Occhiuto.

In vista della manifestazione di protesta organizzata per il 24 ottobre alla Cittadella Regionale dall’associazione Pro Salus – da sempre attiva sul tema – Ranuccio ha inoltre chiesto ad Occhiuto la possibilità di incontrarsi quella stessa mattina insieme ad una delegazione di rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni del territorio, per avere risposte concrete in merito alla realizzazione del nosocomio.

«Ho scritto al Governatore Roberto Occhiuto, chiedendo spiegazioni sul perché abbia dimenticato l’Ospedale della Piana in Palmi – ha infatti annunciato Ranuccio in un post pubblicato su Facebook, allegando quanto scritto al presidente della Regione -. Gli ho ribadito ancora una volta i disagi di tutti noi, costretti a confrontarci ogni giorno con l’assenza di ambulanze, l’assenza di posti letto e l’atavica necessità di compiere lunghi viaggi della speranza verso gli ospedali del nord».

«Le Comunità di 33 Città attendono e pretendono dalla Regione, da noi Sindaci e da tutte le Istituzioni, risposte serie, concrete e non più differibili – conclude – C’è bisogno di un segnale forte. C’è bisogno di fatti».

Ultimi Articoli

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari

Esecutivo Regionale Calabria, Nesci: «A Pietropaolo e Calabrese un ruolo di primo piano»

La nota dell'europarlamentare dopo le nuove nomine