Nuovi Ospedali, Pedà plaude ad accelerazione su iter costruzione

«Ora però si guardi anche alle case della salute»

0
232

In questo periodo emergenziale a causa del Covid 19 va apprezzata l’attività del Commissario al Piano di rientro generale Saverio Cotticelli per aver lavorato non  solo a tamponare l’emergenza ma anche in prospettiva futura,  non rinunciando alla monitorizzazione della costruzione dei nuovi Ospedali calabresi compreso quello della piana di Gioia Tauro.

A tal proposito ritengo importante la decisione di accelerare l’iter garantendo attraverso la controllata statale Invitalia le procedure di costruzione dei nuovi Ospedali. È da tempo che auspichiamo  un maggiore intervento statale proprio nelle costruzione e gestione di Infratrutture sensibili come gli ospedali.

Proprio in una delle ultime commissioni regionali sanità avevo posto la questione di un simile intervento anche per la costruzione delle Case della salute , in particolare quelle di Scilla, Siderno e Melito Porto Salvo prospettando  l’intervento di Invitalia per accelerare la realizzazione di questi importanti presidi sanitari in quei comuni della provincia reggina.

Su Melito si potrebbe adottare lo stesso criterio per utilizzare i fondi Inail messi a disposizione dal presidente Lucibello per il rilancio dell’ospedale cittadino.

Sono sicuro che il generale Cotticelli insieme alla governatrice della Calabria On. Iole Santelli prenderanno in considerazione l’opportunità di procedere in questa direzione che credo sia la migliore per dare al più presto alla nostra regione delle strutture d’avanguardia per la nostra sanità.