Non ci sono problemi geologici, riavviato l’iter per la progettazione dell’ospedale

La Regione ha scritto al sindaco Ranuccio per avvisarlo. Si lavora alla progettazione definitiva, servirà ancora quella esecutiva prima di dare il via ai lavori

Esterno Ospedale

E’ stata riavviata il 27 marzo la progettazione definitiva del nuovo ospedale della Piana e la consegna del progetto dovrà avvenire entro il 22 agosto.

A ufficializzarlo in una nota inviata oggi via pec al sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio, è il responsabile del procedimento Domenico Pallaria.

British Scrivici Ape maia Dolce aroma

Il dirigente regionale ha risposto dopo due mesi alla richiesta ufficiale avanzata dal primo cittadino palese che chiedeva di avere informazioni sulls situazionr relativa al nuovo ospedale.

Pallaria ha comunicato che gli esami effettuati sui terreni hanno scongiurato la “necessità di rivedere l’assetto edilizio e funzionale della nuova struttura ospedaliera.

Questo dovrebbe evitare ulteriori slittamenti per lo sviluppo della progettazione della progettazione definitiva.

Dai primi esami geognostici erano emerse delle discontinuita di potenziale origine sismo tettonica che se confermate avrebbero comportato diversi cambiamenti rispetto alla progettazione preliminare con l’edificio che avrebbe dovuto avere una forma più compatta, con maggiore sviluppo in altezza e la conseguente revisione dei parcheggi e degli edifici di servizio.

Il dirigente regionale nella nota mette comunque le mani avanti chiarendo tra le righe che l’iter, avviato più di dieci anni fa, non è comunque in fase di conclusione.

“La progettazione definitiva – si legge infatti – rappresenta, tuttavia, soltanto uno degli step che dovrà portare alla effettiva cantierizzazione dei lavori. Previa conclusione della conferenza dei servizi per l’acquisizione dei necessari pareri e verifica dello stesso progetto definitivo, si procederà tempestivamente alla sua approvazione e all’emanzazione del successico ordine di servizio, per la redazione della progettazione esecutiva”.

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab