“Missione zaino pieno”, consegnati i primi materiali nelle scuole di Palmi

L'iniziativa è stata prorogata fino al 31 Dicembre

0
178

Tra le giornate di lunedì 28 e martedì 29 settembre, in occasione della riapertura delle scuole palmesi, presso gli Istituti comprensivi De Zerbi – Milone e San Francesco – Minniti, sono state consegnate le prime donazioni del materiale didattico raccolto in questi mesi durante l’iniziativa “Missione: Zaino Pieno”, organizzata in collaborazione con UNICEF.

Il progetto, lanciato lo scorso giugno a Palazzo San Nicola dall’Amministrazione comunale in sinergia con gli istituti comprensivi cittadini e le cartolibrerie palmesi, riconosciuto come best practice a livello nazionale dall’ANCI – Associazione nazionale dei comuni d’Italia – che ha inteso patrocinare l’iniziativa, nasce esclusivamente a scopo di solidarietà e si è posto l’obiettivo di raccogliere del materiale didattico al fine di donarlo, per tramite delle scuole, ai bambini ed ai ragazzi le cui famiglie si trovano in gravi condizioni economiche a seguito dell’emergenza sanitaria di Covid-19. Difatti, sin da subito gli alunni di scola primaria e secondaria che ne necessitano, avranno in regalo zaini, quaderni, astucci e altro materiale che potrà servire loro per affrontare l’anno scolastico.

«Il nostro progetto si sta concretizzando grazie al sostegno dei nostri concittadini ed alle associazioni palmesi che hanno inteso donare del materiale didattico per i nostri ragazzi e per le nostre scuole, non esitando a dare il loro fattivo contributo. Accogliamo con grande entusiasmo queste iniziative che coinvolgono i cittadini permettendo loro di sentirsi parte attiva di progetti che “donano” alla comunità. Una comunità, la nostra, che si dimostra, ancora una volta solidale ed unità».

Il progetto “Missione: Zaino pieno” è stato prorogato fino al 31 Dicembre.

Ogni cittadino che intende contribuire alla raccolta, potrà recarsi presso le cartolibrerie aderenti, riconoscibili grazie ad un adesivo con il logo dell’iniziativa, e lì acquistare del materiale scolastico da destinare alla raccolta inserendolo all’interno della blue box, la scatola azzurra con il logo UNICEF.