Melicucco, arrestato un uomo per resistenza a pubblico ufficiale

A Melicucco i carabinieri hanno denunciato un 32enne marocchino per violazione dei domiciliari

0
650
Hamza Arrassi
Hamza Arrassi

Rizziconi un uomo è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato di evasione dai domiciliari; si tratta del 32enne Hamza Arrassi, cittadino del Marocco già noto alle forze dell’ordine. I militari della stazione lo hanno sorpreso in strada, e quindi in violazione della misura imposta. Dopo le formalità di rito, Arrassi è stato ricondotto a casa, nuovamente sottoposto ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

A Melicucco (RC), i militari della stazione, supportati da un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile, diretti dal Maggiore Francesco Filippo Cinnirella, Comandante della Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro hanno arrestato un uomo di 32 anni, di nazionalità rumena, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. L’uomo è stato bloccato dai carabinieri, nonostante la sua resistenza, sorpreso a danneggiare mediante il lancio di sassi contro alcune auto in sosta. Terminate le formalità di rito, il 32enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma, in attesa del rito direttissimo.