HomeLavoroLiquidazione Piana Ambiente: rinviata l'assemblea

Liquidazione Piana Ambiente: rinviata l’assemblea

Pubblicato il

GIOIA TAURO – L’assemblea di Piana Ambiente, in programma oggi pomeriggio, è stata rinviata per mancanza del numero legale.

All’assemblea, che avrebbe dovuto approvare la messa in liquidazione della società, mancavano tutti i rappresentanti della parte pubblica. Dopo aver notificato l’impossibilità a procedere, il consiglio di amministrazione si è riunito per fissare la nuova data per l’assemblea.

Questo ulteriore rinvio potrebbe rappresentare un aiuto importante per tutti quei soggetti che si stanno impegnando a creare una nuova realtà, che si occupi della raccolta dei rifiuti e per programmare al meglio la fase di passaggio dalla vecchia alla nuova società.

IL FUTURO Da ieri si lavora alla bozza dello statuto del consorzio a cui dovrebbero aderire, oltre ai comuni pianigiani, anche la Provincia e la Regione.
Il cambio di passo nella vertenza dei 105 lavoratori di Piana Ambiente è arrivato dopo l’incontro in Prefettura della scorsa settimana. Il prefetto Vittorio Piscitelli ha riunito tutti intorno a un tavolo, riuscendo a sbloccare la vicenda degli stipendi arretrati e a riavviare il percorso che dovrebbe porterà alla formazione della nuovo consorzio.

La fase di passaggio dovrebbe essere gestita da una delle società miste calabresi che assorbirebbe i lavoratori di Piana Ambiente per svolgere il servizio di raccolta nella Piana.

STIPENDI ARRETRATI Intanto questa mattina una delegazione di dipendenti ha incontrato gli amministratori di San Ferdinando, Sant’Eufemia e Taurianova per avere notizie sul pagamento degli stipendi. I tre enti hanno assicurato che i bonifici partiranno nelle prossime ore.

Domani i lavoratori saranno a Molochio per chiedere al sindaco Alessio di seguire l’esempio dei colleghi e procedere al pagamento diretto dei dipendenti. L’entita della fattura è di circa novemila euro.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Palmi, la storia di Santa Rita da Cascia diventa una rappresentazione teatrale

Domani 28 maggio e mercoledì nell'Auditorium della parrocchia Santa Famiglia andrà in scena l'opera sulla storia della santa dei casi impossibili

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Gli alunni della scuola “Casella” di Rizziconi fanno il pieno di successi in tre manifestazioni musicali

10 studenti, frequentanti i corsi di flauto traverso e chitarra, si aggiudicano un terzo premio, un primo premio e un assoluto in tre concorsi nazionali

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»

Agostinelli a Roma promuove il porto di Gioia Tauro: «È l’alfiere della portualità italiana»

l presidente dell’Autorità di sistema portuale dei mari Tirreno meridionale e Ionio ha partecipato al convegno intitolato “Mediterraneo e nuove sfide – Storia, cultura e sviluppo”

Autorizzato l’adeguamento tecnico funzionale al Piano regolatore al Porto di Gioia

Offrirà una maggiore e uniforme profondità dei fondali lungo l’intero canale

Let Expo, Agostinelli: «Le risposte alle crisi sono gli investimenti che sostengono lo scalo di Gioia Tauro»

Il presidente dell'Autorità di Sistema portuale ha preso parte all’evento fieristico dedicato alla mobilità ecosostenibile, in corso a Verona