HomePoliticaINPS di Palmi, 20 nuove assunzioni. Ritornano le Commissioni Mediche per l'accertamento...

INPS di Palmi, 20 nuove assunzioni. Ritornano le Commissioni Mediche per l’accertamento invalidità

Pubblicato il

Sto affrontando la mia esperienza di Consigliere Regionale dedicando tutto me stesso all’ascolto dei territori e della gente più debole che, purtroppo, quotidianamente è chiamata a combattere per il riconoscimento dei propri diritti, segnalando problematiche irrisolte da anni e, al contempo, proponendo soluzioni. 

Anche in questi giorni mi sono speso in questo senso. 

Infatti, settimane addietro ho inteso sottoporre alcune criticità all’attenzione degli Uffici Regionali INPS e, in particolar modo, del Direttore Regionale Dott. Giuseppe Greco, che ringrazio infinitamente per la  grande competenza e, soprattutto, per la sensibilità dimostrata. 

Nella specie, con il Direttore Generale ci siamo confrontati sulla carenza di organico degli Uffici Territoriali Inps con sede a Palmi e le difficoltà che, per tali ragioni, sia i cittadini Pianigiani che i  dipendenti stessi in servizio, sono costretti ad affrontare.  

Abbiamo parlato anche delle gravi sofferenze che i cittadini più deboli del territorio della Piana di Gioia Tauro sono costretti a patire, dovendosi recare sino a Reggio Calabria per compiere gli accertamenti sanitari per l’invalidità civile, sordità civile, sordità, handicap e disabilità. 

Ebbene, qualcosa sta cambiando, anzi è già cambiato e ne sono contento ed orgoglioso. In particolare, il Dott. Giuseppe Greco, dimostrando ancora una volta grande tempestività di intervento, mi ha comunicato che le due importanti problematiche segnalate finalmente si stanno avviando verso la soluzione

In primo luogo, mi ha informato che a breve almeno una ventina dei 136 giovani funzionari neo assunti andranno a rinforzare gli organici degli Uffici Inps Territoriali di Palmi

Si tratta di un cospicuo apporto in termini di personale e di nuove competenze assegnate ai riferiti Uffici zonali. Personale giovane, formato ed entusiasta di rimanere a lavorare nella propria terra e, in alcuni di casi, di far ritorno in Calabria dopo anni trascorsi lontano da casa. 

Le nuove risorse contribuiranno ad incrementare la forza lavoro dell’Istituto di previdenza della Piana di Gioia Tauro che sarà, così, nelle condizioni di svolgere in maniera efficiente le proprie mansioni ed erogare tutti i servizi ai cittadini pianigiani. 

Non va dimenticato la centralità della sede di Palmi che offre servizi ad un intero comprensorio, essendo  titolare di una vasta competenza territoriale.

Inoltre, sempre presso la sede Inps Territoriale di Palmi torneranno ad essere effettuati gli accertamenti sanitari per l’invalidità civile, sordità civile, sordità, handicap e disabilità

I cittadini più deboli della Piana di Gioia Tauro, quindi, potranno godere di servizi sempre maggiori e non saranno più costretti a percorrere decine di km, spesso con gravi difficoltà, per doversi sottoporre  alle visite della commissione medica e rimanere in attesa per ore e ore a causa della precedente  centralizzazione delle visite, causa di sovraffollamento dei locali a ciò destinati. 

Bisogna continuare su questa strada. 

Sono convinto che il dialogo e l’ascolto tra Istituzioni, tra Enti, con i gruppi sociali, sia il modo più idoneo  per affrontare le enormi difficoltà che i nostri territori vivono da troppo tempo. Non sarà certo facile, ne sono consapevole, ma con l’impegno e la dedizione che ci sta caratterizzando  sono convinto che riusciremo a costruire tutti insieme una nuova Calabria, mattoncino dopo mattoncino. Io continuerò su questa linea. 

Il Consigliere Regionale di Forza Italia  

Giuseppe Mattiani

Ultimi Articoli

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Oppido, aumento della Tari. L’opposizione insorge in aula: «Inaccettabile la scelta dell’amministrazione»

Il consigliere Margherita Mazzeo critica anche la scelta di nomina di un assessore tecnico esterno

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari

Esecutivo Regionale Calabria, Nesci: «A Pietropaolo e Calabrese un ruolo di primo piano»

La nota dell'europarlamentare dopo le nuove nomine