HomeCulturaIn 5mila a Rosarno per Michele Zarrillo

In 5mila a Rosarno per Michele Zarrillo

Pubblicato il

Michele Zarrilo sul palco

ROSARNO (10 agosto 2011) – Serata magica, ieri sera a Rosarno, in occasione del concerto (organizzato dall’associazione “Domenico Arcuri e Antonino Morano Onlus”) di Michele Zarrillo.

Nella splendida cornice di Piazza “Duomo”, l’artista ha dato vita ad uno show intenso ed emozionante di oltre due ore, che ha coinvolto tre generazioni di fan, accorsi in massa fino a colmare il limite massimo del perimetro transennato. Il noto cantautore romano ha ripercorso tutta la sua grandiosa carriera, eseguendo i maggiori successi: “Una rosa blu”, “Cinque giorni”, “L’elefante e la farfalla”, “Ragazza d’argento”, “La notte dei pensieri”, “L’acrobata” solo per citare alcuni dei suoi brani, diventati negli anni dei classici della musica italiana.

Il responso degli organizzatori è stato molto positivo: «abbiamo puntato sulla voglia di riunirsi in piazza, festeggiare e divertirsi alcune ore in compagnia di amici e buona musica, cantando e ballando allegramente, e, vista la massiccia affluenza, possiamo con orgoglio asserire di aver centrato in pieno il bersaglio».

Piazza "Duomo" gremita di gente

Migliaia gli appassionati di musica, provenienti da tutto il circondario pianigiano, hanno infatti contribuito alla causa (il concerto è stato organizzato per fini benefici), e, non ancora sazi, hanno richiamato a gran voce l’artista sul palco, che non si è fatto attendere, per il bis.

Durante l’esibizione è giunta, per un saluto dietro le quinte, “Noemi” (nome d’arte di Veronica Scopelliti), cantante italiana divenuta famosa nel 2009 grazie alla partecipazione alla seconda edizione di “X Factor”, di cui è la vocalist che ha avuto il maggior successo. La vocalist romana si trovava in zona dopo aver preso parte, domenica 7, al concerto organizzato presso il centro commerciale “Porto degli Ulivi”.

Sorteggio della riffa

La serata si è conclusa con il sorteggio della riffa organizzata dall’associazione e l’assegnazione dei premi, che ha regalato, a tre fortunati “fans zarrilliani”, un liberty 50 della Piaggio, un televisore Lcd da 50 pollici ed un I-Phone della Apple.

Francesco Comandè

Ultimi Articoli

Volley, l’OmiFer attende la Capitale nella bolgia del PalaSurace

Domani la squadra di mister Radici sfiderà in casa la SMI Roma

Al Teatro Gentile di Cittanova in scena Tosca d’Aquino e Giampiero Ingrassia

Il 9 febbraio appuntamento con "Amori e sapori nelle cucine del Gattopardo"

Reggio, domani la presentazione di “Guida all’Aspromonte misterioso”

Edito da Rubettino, è stato scritto da Giuseppe Battaglia e Alfonso Picone Chiodo

Al Teatro Gentile di Cittanova in scena Tosca d’Aquino e Giampiero Ingrassia

Il 9 febbraio appuntamento con "Amori e sapori nelle cucine del Gattopardo"

Reggio, domani la presentazione di “Guida all’Aspromonte misterioso”

Edito da Rubettino, è stato scritto da Giuseppe Battaglia e Alfonso Picone Chiodo

La Parrocchia ponte tra generazioni nella 45ª Giornata nazionale per la vita

Per celebrare la 45ª Giornata nazionale per la vita la Parrocchia Santa Marina Vergine...