Gioia, consegnati due mezzi per la differenziata

Altri 5 sono in arrivo nelle prossime settimane

0
327

Sono arrivati nella tarda mattinata di oggi i primi 2 mezzi, per la raccolta differenziata dei rifiuti acquistati dal comune di Gioia Tauro. Nelle prossime settimane ne arriveranno altri 5.

Dopo un lungo iter che ha visto i primi due bandi di gara andati deserti, finalmente si chiude la prima fase del progetto che consentirà al Comune di poter organizzare un sistema di raccolta differenziata, con mezzi comunali.

I mezzi sono dei costipatori a caricamento posteriore da 6 metri cubi e sono stati acquistati grazie a un finanziamento regionale per un importo di 390 mila euro.

Nell’ambito dello stesso intervento è stata prevista e programmata l’installazione di 5 mini isole ecologiche di quartiere.

Si sta inoltre lavorando  per individuare piattaforme autorizzate e convenzionate secondo quanto previsto dall’accordo nazionale Anci- Conai.

«Sono sicuro che con il lavoro quotidiano e con la collaborazione dei cittadini – ha dichiarato il sindaco Aldo Alessio – riusciremo a restituire dignità e servizi alla città. I nuovi mezzi costituiscono una ripartenza anche simbolica del servizio di raccolta dei rifiuti. E’ nostra volontà dare vita anche parzialmente alla raccolta differenziata in Primavera».