Gioia: Conclusa la collettiva “Insieme nell’arte”

L’evento, organizzato dall’associazione Pensionati, ha visto la partecipazione di 14 artisti tra Gioia, Palmi e Bagnara.

0
636

Gioia si veste d’arte, e lo fa per cercare di risollevare le sorti di una città in caduta libera. È con questo intento che si è tenuta un’esposizione di opere, tra quadri e sculture, dal 5 al 9 dicembre scorso, nella sede dell’associazione “Pensionati Onlus Gioia Tauro”, presieduta da Vittorio Savoia.

Quattordici i partecipanti alla manifestazione dal titolo “Insieme nell’arte” appunto, che ha coinvolto artisti provenienti da tre paesi: Gioia Tauro, Palmi e Bagnara Calabra.

Si tratta di Cosimo Allera, Graziella Papalia, Giusy Gaglianò, Carmelo Raco, Angelo Nostro, Carmelo Zoccali, Laura Rutigluano, Nuccio Gambacorta, Rosalba Monterosso, Giampiero Collura, Adele Canale, Fabrizio Atteritano, Caterina Mauro, Maria Teresa Borghese.

Grande partecipazione della cittadinanza all’evento che si è concluso ieri sera con la consegna degli attestati a tutti gli artisti coinvolti, da parte di Totò Castellano, responsabile organizzativo, e Vittorio Savoia.

Gli artisti hanno avuto modo non solo di esporre le proprie creazioni, ma anche di spiegarle al pubblico, ognuno a proprio modo, dando priorità alla tecnica o al messaggio dell’opera.

“Se vuoi correre veloce corri da solo, ma se vuoi andare lontano corri insieme agli altri”, ha ripetuto più volte Castellano, sottolineando insieme al presidente Savoia l’importanza della cultura che passa attraverso l’arte, dunque la buona riuscita dell’evento grazie al lavoro degli artisti che ben volentieri hanno dato il proprio contributo alla manifestazione.

La speranza degli organizzatori è che l’evento possa ripetersi negli anni, e che possa aiutare a risollevare gli animi di una città triste.