Gioia: Bomba contro la casa del sostituto commissario Spadafora

0
976

GIOIA TAURO – Ennesimo episodio di criminalità di Gioia Tauro. Nella notte una bomba è esplosa davanti al portone dell’abitazione del sostituto commissario della Polizia Piero Spadafora.

L’esplosione ha divelto il portone, danneggiato un’automobile e causato danni anche alle abitazioni vicine.

Spadafora era già stato minacciato in passato e per questo trasferito in via cautelare dal commissariato di Gioia Tauro a quello di Taurianova. Il sostituto commissario si è occupato di tutte le indagini più delicate sulla criminalità organizzata della Piana

Al Spadafora è giunta la solidarietà del sindaco di Gioia Tauro Renato Bellofiore e del vicepresidente del Consiglio Angelo Guerrisi.

Il presidente del consiglio comunale Domenico Cento ha inoltre convocato una riunione dei capigruppo per domani mattina, dedicata interamente al problema della sicurezza in città.