HomeAltre NotizieGioia: Bomba contro la casa del sostituto commissario Spadafora

Gioia: Bomba contro la casa del sostituto commissario Spadafora

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Ennesimo episodio di criminalità di Gioia Tauro. Nella notte una bomba è esplosa davanti al portone dell’abitazione del sostituto commissario della Polizia Piero Spadafora.

L’esplosione ha divelto il portone, danneggiato un’automobile e causato danni anche alle abitazioni vicine.

Spadafora era già stato minacciato in passato e per questo trasferito in via cautelare dal commissariato di Gioia Tauro a quello di Taurianova. Il sostituto commissario si è occupato di tutte le indagini più delicate sulla criminalità organizzata della Piana

Al Spadafora è giunta la solidarietà del sindaco di Gioia Tauro Renato Bellofiore e del vicepresidente del Consiglio Angelo Guerrisi.

Il presidente del consiglio comunale Domenico Cento ha inoltre convocato una riunione dei capigruppo per domani mattina, dedicata interamente al problema della sicurezza in città.

Ultimi Articoli

La Parrocchia ponte tra generazioni nella 45ª Giornata nazionale per la vita

Per celebrare la 45ª Giornata nazionale per la vita la Parrocchia Santa Marina Vergine...

‘Ndrangheta, chiuse le indagini sulla prima “locale” romana: 67 a rischio processo

A capo del gruppo criminale ci sarebbero Antonio Carzo e Vincenzo Alvaro, appartenenti a storiche famiglie di 'ndrangheta di Cosoleto

Maxi sequestro da 45 mln di euro, i fratelli Berna negano ogni coinvolgimento

È quanto afferma in una nota l'avvocato Emilia Eva Giurato, difensore dei due imprenditori

Laureana, ancora chiuso il tratto di strada pedemontana

Da ormai più di un biennio la strada, realizzata di recente, che permetterebbe un alleggerimento del traffico sulla SGC, non è praticabile e non se ne conosce il motivo

‘Ndrangheta: Estorsioni, sequestri e riciclaggio. Arrestate 56 persone in tutta Italia

L'operazione di polizia a Vibo Valentia, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Avellino, Benevento, Parma, Milano, Cuneo, L’Aquila, Spoleto e Civitavecchia

Arresti ‘ndrangheta: i nomi dei soggetti coinvolti

Tra gli arrestati anche persone di Palmi, Taurianova, Barritteri di Seminara, Gioia Tauro e Polistena