HomeCronacaDroga: scoperta piantagione cannabis nel lametino, arrestate 4 persone

Droga: scoperta piantagione cannabis nel lametino, arrestate 4 persone

Pubblicato il

Una vasta coltivazione di Cannabis Indica, dislocata su più terrazzamenti, è stata individuata dai carabinieri della Stazione di Gizzeria Lido.

I militari risalendo e costeggiando il torrente Zinnavo, hanno notato alcuni “indicatori” che i coltivatori sono soliti piazzare per verificare un eventuale passaggio di persone nelle zone interessate dalla piantagione (realizzazione di ostacoli lungo le obbligate vie di accesso o posizionamento di fili di inciampo) giungendo a fare la scoperta.

I carabinieri, dopo una serie di servizi di osservazione occulta da posizione favorevole, hanno poi individuato 4 uomini intenti a lavorare e coltivare la piantagione e li hanno arrestati, in flagranza di reato, per illecita coltivazione e detenzione, ai fini di spaccio, di 400 piante di Marijuana, di altezza variabile tra i 150 e 200cm.

Sul posto è stato trovato anche un bivacco adibito ad essiccatoio e un sistema di irrigazione collegato al corso d’acqua posto a monte della piantagione.

La sostanza stupefacente è stata interamente sequestrata per le analisi chimico-tossicologiche.

Gli arresti sono stati convalidati dal Gip del Tribunale di Lamezia Terme che ha disposto nei confronti di 4 uomini la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Ultimi Articoli

Alla Sala Consiliare del Comune di Palmi la presentazione dell’ultimo libro del prof. Attilio Scarcella

Mostra d’arte e musica per celebrare la figura femminile

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"