Coronavirus, positivo un operatore socio sanitario in servizio a “Villa Elisa”

Lo hanno annunciato il sindaco Di Cinquefrondi Conia e la Direzione sanitaria della struttura

0
1007

Un operatore socio sanitario in servizio a “Villa Elisa” di Cinquefrondi è risultato positivo al test del Coronavirus.

Ad annunciarlo è stato il sindaco Michele Conia che ha detto: «Ho appena ricevuto dall’Asp i risultati ufficiali dei primi 47 tamponi effettuati presso la casa di cura. In 46 hanno avuto esito negativo, ma purtroppo un tampone ha avuto esito positivo».

L’operatore socio sanitario positivo al test non è residente a Cinquefrondi ma lavora nella struttura dove nei giorni scorsi è risultato positivo al test un paziente, ricoverato dopo un intervento in una struttura ospedaliera della zona.
 
L’Asp di Reggio Calabria ha già messo in quarantena obbligatoria domiciliare l’operatore.
 
«Anche i pazienti ricoverati e gli altri operatori attualmente in servizio presso la struttura sono attualmente asintomatici», informa una nota della direzione sanitaria della casa di cura.