Coronavirus, c’è un caso a Rosarno

A darne notizia il sindaco che informa che non si tratta di un caso isolato. «Ci sno altri concittadini con sintomi»

0
3677
Il comune di Rosarno
Il comune di Rosarno
  • Giuseppe Idà

C’è un nuovo caso di Coronavirus nella Piana di Gioia Tauro, a Rosarno. A darne notizia è stato il sindaco Giuseppe Idà, che su Facebook ha diffuso un video.

«Questa mattina siamo stati informati che una nostra concittadina è risultata positiva al test del Coronavirus – ha detto Idà nel suo video – Non si tratta purtroppo di un caso isolato perché altre cinque persone, in città, presentano sintomi riconducibili a contagio da Coronavirus».

Si sta cercando, in queste ore, di ricostruire i contatti che la donna, una 52enne del posto, ha avuto negli ultimi giorni, e mettere in quarantena chiunque lo abbia incontrato, per contenere la diffusione del virus.

Quello di Rosarno è il secondo caso nella Piana, dopo quello dell’operaio in servizio all’ufficio delle dogane del Porto di Gioia Tauro, risultato positivo al test, ieri.

Idà ha colto l’occasione per ricordare ai cittadini di Rosarno che serve la collaborazione di tutti per uscire da questa situazione al più presto.

«Invito tutti a rispettare le prescrizioni del Governo – ha aggiunto il sindaco – rimanendo a casa e limitando gli spostamenti. Uscite solo per commissioni indispensabili per evitare il propagarsi del virus in città».

Nei giorni scorsi a Rosarno sono state elevate sanzioni a cittadini poco responsabili, che hanno violato le prescrizioni del Governo; il sindaco, nel ringraziare le forze dell’ordine per l’impegno che stanno mettendo in questi giorni, ha fatto sapere che i controlli verranno intensificati.